27 aprile 2018

5 insegnamenti del taoismo che aiutano a proteggersi dalle persone tossiche



Tutti possiamo diventare tossici, in alcune occasioni. Tuttavia, ci sono persone particolarmente difficili che cercano di manipolare, dominare o addirittura umiliare gli altri. Queste persone ci fanno sentire male, contagiandoci con la loro negatività. E dal momento che non possiamo sempre allontanarci da loro, a volte non abbiamo altra scelta che alzare uno scudo protettivo per proteggerci dalla loro influenza.

A tal proposito, il taoismo ci fornisce delle lezioni preziose che si trasformano in strumenti utili per affrontare la vita. Il taoismo è una filosofia che ci incoraggia a sbarazzarci dei modelli di pensiero convenzionali per imparare a vivere in modo più equilibrato e sereno, per raggiungere i nostri obiettivi con il minimo sforzo.

Proteggersi dalle persone difficili con la saggezza di Lao Tzu


1. Fluisci senza resistere


Nel taoismo la similitudine del fiume viene spesso usata per spiegare come possiamo vivere con meno stress e conflitti. L'idea è semplice: impara a fluire come il fiume, naturalmente e senza opporre resistenza. L'idea del confronto, la lotta e la resistenza si oppongono all'armonia.

Una frase di Lao Tzu riassume perfettamente questo concetto: "se al tuo nemico non dai nulla a cui opporsi, sparirà da solo". Ciò significa che non vale la pena di impegnarsi in discussioni che serviranno solo a rafforzare la persona che intende destabilizzarci. Infatti, in psicologia esiste quello che si conosce come il "principio di estinzione", secondo il quale, quei comportamenti a cui non prestiamo attenzione, tenderanno a scomparire.

Ciò non significa che dovremmo permettere che ci sottomettano, ma ci incoraggia solo ad essere abbastanza saggi da non alimentare la tempesta, lasciando che l'acqua torni al suo livello in modo naturale. A volte ignorare qualcuno è il modo migliore per evitare nuovi conflitti.

2. Mantieni la serenità

"L'intero universo si arrende alla mente che rimane tranquilla", disse Lao Tzu. È importante essere consapevoli che le persone tossiche spesso ci danneggiano perché diamo loro il potere di farlo, lasciamo che le loro parole e atteggiamenti abbiano una risonanza emotiva dentro di noi.

Queste persone ci influenzano perché reagiamo automaticamente ai loro commenti sgradevoli, lasciando che premano i nostri "pulsanti rossi". Ma se impariamo a mantenere la calma e respiriamo profondamente, lascieremo andare le prime reazioni emotive, svuotandoci di emozioni come rabbia, amarezza e malumore.

Può esserti d’aiuto immaginare che la tua mente sia come una casa. È importante lasciare le finestre aperte in modo che l'aria circoli. Se chiudiamo le finestre, l'aria diventerà pesante e non sarà in grado di seguire la sua naturale corrente. Pensieri ed emozioni funzionano allo stesso modo, se non ci afferriamo ad essi, se ne andranno come sono venuti.

3. Rispondi in modo intelligente


Uno dei consigli più saggi di Lao Tzu è: "rispondi in modo intelligente anche ad un trattamento poco intelligente". È essenziale non metterci al livello delle persone tossiche che cercano di manipolarci o destabilizzarci emotivamente. Non rispondere agli attacchi con un altro attacco perché la violenza, benché ben intenzionata, ritorna sempre verso di te come un boomerang.

Ricorda che il miglior guerriero è colui che non si fa prendere dall’ira, che è in grado di controllare le proprie emozioni e, invece di reagire, risponde in modo intelligente, valutando razionalmente la situazione e soppesando i pro e contro.

Quando ti limiti a reagire, stai cedendo il controllo all'altra persona, lasciando che detti le sue risposte. Al contrario, rispondere con intelligenza significa prendere il controllo della situazione e decidere quale strada si desidera percorrere.

4. Disconnettiti

Lao Tzu disse: "preoccupati di quello che pensano gli altri e sarai sempre il loro prigioniero". Intendeva dire che spesso diventiamo "prigionieri" delle persone tossiche perché continuiamo a rimuginare le loro parole e atteggiamenti.

Queste persone sono di solito specialisti nel trovare i nostri punti sensibili e sanno come toccarli per causare danni o destabilizzarci. Quando non siamo in grado di disconnetterci da questa situazione e continuiamo a rimuginarla nella nostra mente, ci consegniamo a loro su un piatto d'argento.

Pertanto, per affrontare correttamente le persone tossiche è essenziale imparare a disconnettersi e non dare alle loro parole e atteggiamenti un'importanza maggiore di quanto meritino.

5. Sii come il bambù

Un altro elemento naturale che ispira molte parabole taoiste è il bambù. Lao Tzu disse che "il debole e il tenero vincono il duro e il forte". Intendeva dire che ci sono momenti in cui abbiamo bisogno della forza del bambù per affrontare gli attacchi di coloro che ci circondano. Il bambù è abbastanza flessibile da piegarsi al vento, una flessibilità che gli permette di soffrire meno danni di un rigido tronco d'albero, ma allo stesso tempo, questa flessibilità gli consente di riprendere forza dopo che è stato piegato per tornare alla sua posizione originale.

Questa similitudine evidenzia l'importanza di sviluppare la forza interiore e la resilienza, la nostra capacità di uscire rafforzati dalle avversità e persino usare gli attacchi degli altri a nostro favore. A volte cadere non è male o segno di debolezza, ma ci permette di prenderci il tempo necessario per riflettere e rispondere con la forza che affonda le sue radici nella serenità.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons