5 giugno 2017

La vita cambia quando smetti di aspettare

crescita personale

La stragrande maggioranza delle persone vive intrappolata tra passato e futuro, così si lascia sfuggire il presente. Molti credono che quando ottengono l’agognata promozione saranno più felici, quando troveranno un partner saranno finalmente completi, quando saranno in pensione potranno fare quello che vogliono...

In questo modo vivono accumulando aspettative per il futuro. Smettono di pensare a come migliorare la loro situazione attuale immaginandosi di vivere nel domani. Si concentrano su come devono vivere o come vorrebbero vivere, non rendendosi conto che così stanno solo ipotecando il presente. Di conseguenza, quando parlano, la conversazione è una continua lamentela che annovera tutte le disgrazie e le frustrazioni della loro vita quotidiana.

Così, aspettarsi qualcosa dal futuro dimenticandosi del presente si trasforma in una corda con la quale si legano mani e piedi. Quindi, se vogliamo che la nostra vita cambi, il primo passo, che è anche il più difficile da fare, è quello di smettere di aspettare.

Cosa si dovrebbe smettere di aspettare?


- Smetti di aspettarti qualcosa dagli altri. Anche se le persone intorno a te ti amano e ti considerano, hanno i propri bisogni, sogni e illusioni, quindi non puoi aspettarti che soddisfino sempre le tue aspettative. In realtà, quando le liberi dal giogo delle aspettative, liberi anche te stesso. Quando non pretendi nulla, quello che ti viene dato crescerà spontaneamente e imparerai ad apprezzarlo di più. Inoltre, non aspettarti troppo dagli altri, impara a fidarti di te stesso e ti sentirai molto più sicuro.

- Smetti di aspettarti che tutto sia perfetto.
Se aspetti che le condizioni siano perfette per fare il grande passo e prendere la decisione, è probabile che resterai dove sei. Il momento perfetto non esiste, è spesso una creazione della paura che ossessiona la nostra mente. Quando abbiamo paura o ci sentiamo in pericolo, ci consoliamo all'idea che le condizioni non sono le più favorevoli. Naturalmente, non si tratta di lanciarsi nel vuoto senza paracadute, ma se c’è qualcosa che desideri veramente, non aspettare, vai avanti e fa i primi passi. Smettere di aspettare il momento perfetto e mettersi al lavoro crea una incredibile sensazione di potere e ti fa notare che il vero architetto della tua vita sei tu.

- Smetti di pretendere troppo da te stesso. Spesso le aspettative che carichiamo sulle nostre spalle ci schiacciano. La cosa curiosa è che spesso tendono ad essere le aspettative che avevano i nostri genitori e gli adulti su di noi, quindi, forse è giunto il momento di sbarazzarsene. Va bene pianificare nuove sfide e obiettivi, ma se questi ti generano una forte tensione, al punto di danneggiare il tuo benessere, forse stai pretendendo troppo da te. Vivere ogni giorno assicurandoti di godertelo toglie stress e, curiosamente, proprio nel momento in cui ti liberi delle tue aspettative, raggiungi il massimo potenziale perché ti senti molto più libero di fare quello che hai sempre voluto e sognato. Ricorda che sei una persona unica e straordinaria, non hai bisogno di adattarti alle aspettative degli altri.

- Smetti di aspettarti troppo dal futuro. Vivere nel futuro significa assentarsi dal presente, che è dove si svolge la tua vita. Comincia ad amare ciò che hai e sentiti soddisfatto di questo. Questo non significa che non devi lavorare per migliorare e raggiungere altri obiettivi, ma se ti senti già felice, il cammino verso i tuoi nuovi obiettivi sarà molto più piacevole perché sai che la tua felicità non dipende unicamente da questi. Non possiamo sapere cosa ci riserva il futuro, ma sappiamo cosa abbiamo nel presente, assicurati di trarne il massimo profitto e sii grato per tutte le piccole cose della vita.


Quali cambiamenti si verificano quando si smette di aspettare?


- Riprendi il controllo della tua vita, sei consapevole che le tue decisioni, azioni e atteggiamenti hanno delle conseguenze e determinano il tuo cammino.

- Inizi a fare dei piccoli passi che ti porteranno nella giusta direzione, invece di restare bloccato in un circolo vizioso di lamentele.

- Ti liberi da un peso enorme, perché ti sbarazzi di tutte le aspettative che hanno agito da freno sul tuo sviluppo.

- Ti rendi conto che, anche se puoi ottenere più cose e hai altri obiettivi, puoi sentirti grato per quello che sei e hai.

- Smetti di sentirti frustrato perché non avendo tante aspettative, le battute d'arresto saranno meno dure. Impari anche a valorizzare di più i doni inaspettati.

- Inizi a fluire con i cambiamenti che avvengono intorno a te, entri in sintonia con il mondo e puoi usare meglio le opportunità che questo ti offre.

In ogni caso, non aspettare di avere tutto per goderti la vita, hai già la vita per godere di tutto.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

La vita cambia quando smetti di aspettare
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons