7 aprile 2017

Non esiste la “mancanza di tempo”, ma solo la mancanza d’interesse

crescita personale

"Mi dispiace, non ho avuto tempo", è una scusa che probabilmente abbiamo sentito in più di un'occasione e che probabilmente abbiamo anche usato. Ma è solo questo, una scusa, perché la verità è che non esiste la mancanza di tempo, ma solo la mancanza d’interesse.

Quando qualcosa non ci interessa, quando semplicemente non attira la nostra attenzione o non ci piace, troviamo molto più facile nasconderci dietro gli obblighi e le attività quotidiane. Ma quando qualcosa ci appassiona e ci interessa veramente, facciamo in modo che si incastri perfettamente nella nostra agenda, come si trattasse di un enorme puzzle, e troviamo il tempo necessario da dedicargli.

Quando mentiamo a noi stessi...


La giornata ha 24 ore, non possiamo allungarla, ma siamo in grado di riorganizzare la nostra agenda in modo da avere il tempo per svolgere le attività importanti. Se non lo facciamo, è perché qualcosa nel nostro inconscio ci spinge in un'altra direzione.

Quando per esempio rinviamo costantemente una decisione e diciamo che non abbiamo tempo per informarci meglio, è di solito perché il nostro "io" più profondo ha paura di fare il grande passo, forse perché sentiamo che non siamo ancora pronti. Può anche essere perché la cosa non ci interessa veramente, stiamo così bene nella nostra zona di comfort che non vogliamo cambiare e quindi, mentiamo a noi stessi dicendo che non abbiamo tempo.

Ma mentire a noi stessi è un gioco pericoloso, perché possiamo finire per prendere delle decisioni delle quali ci pentiremo, semplicemente perché ci siamo lasciati trasportare dalle circostanze o perché siamo stati costretti a decidere in extremis. Così, la prossima volta che pensi di avere poco tempo, rifletti un attimo su ciò che può nascondere questa frase.

Considera che per nascondere, reprimere o mascherare determinate idee e sentimenti al nostro "io" cosciente, abbiamo bisogno di fare un grande sforzo mentale che con il tempo diventa molto faticoso. Mentire a se stessi è estenuante.

Essere onesto con te stesso ti eviterà questo problema. Se invece di dire che non hai tempo, che lo farai domani o forse il mese prossimo, accetta semplicemente che si tratta di qualcosa che non ti interessa o per cui non sei pronto, chiudi un capitolo e vai avanti, con meno stress e preoccupazioni. Ti toglierai un un peso enorme dalle spalle.


Impegnati in ciò che ti rende davvero felice


Nella vita, il tuo bene più prezioso è il tempo. Puoi condividerlo con chi ami e ti rende felice o investirlo in quelle cose che ti fanno vibrare e ti appassionano veramente.

Questo significa che non devi soddisfare tutte le aspettative sociali, dovresti solo comprometterti con quei valori che consideri importanti, con i quali ti identifichi veramente.

Ricorda che vivere costantemente nella corsia di sorpasso, passando da un compromesso all’altro, da un progetto al seguente e da una relazione all’altra, ti impedirà di connetterti con la tua essenza e terminerai perdentoti lentamente.

A volte devi solo concederti il ​​tempo di pensare, determinare ciò che vuoi veramente e, soprattutto, decidere in cosa investire i minuti e le ore che hai a disposizione. Perché sono limitati.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Non esiste la “mancanza di tempo”, ma solo la mancanza d’interesse
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons