21 marzo 2017

Questo emozionante video insegna che “amare non significa dare ciò che avanza, ma condividere il poco che si ha”

crescita personale

L'amore è uno dei sentimenti più profondi che possiamo sperimentare, sia per il partner, i figli, o i genitori o anche per un animale domestico. L'amore, quando è autentico, non solo ci riempie, ma ci cambia completamente rendendoci persone migliori.

Una delle meraviglie dell'amore è che ci permette di espandere i nostri confini oltre l'immaginabile, perché ci rendiamo conto che il vero piacere consiste nel dare, nell’aiutare gli altri, anche se questo significa fare dei "sacrifici".

Questo meraviglioso e commovente video tratta dell'amore di un padre per sua figlia, ed è una storia vera.


La storia vera che ha ispirato il video


Nel 2005 il regista Shi Qian visitò il Museum of Childhood di Edimburgo. La collezione era composta da molte bambole e giocattoli che erano appartenuti a bambini di altre epoche.

Tuttavia, tra tutti quei giocattoli vide una bambola molto particolare che attirò la sua attenzione. Non era bella come le altre, le rifiniture lasciavano molto a desiderare e non aveva dei colori brillanti, ma anche così, sarebbe potuta diventare tranquillamente il pezzo clou del museo.

Si trattava di una bambola fatta con una scarpa e la sua descrizione recitava: "Bambola fatta con una scarpa che apparteneva a una bambina povera di Londra nel 1905". Da quel momento, il regista non riuscì a smettere di immaginare come fosse stata la vita di quella bambina e dei suoi genitori.

Senza pensarci due volte, decise di realizzare un cortometraggio animato intitolato semplicemente "scarpa", che racconta la storia così come lui la immaginò. Il video ricevette numerosi premi, tra cui "The Best Student Film of BAF08" e il "MX Award" nella TAF2010.

3 lezioni di vita


1. Amare è dare, non chiedere. L’amore immaturo è egoista ed esigente, l’amore maturo offre se stesso. Tuttavia, questa offerta non rappresenta un sacrificio nel senso più letterale del termine perché siamo immensamente felici di rendere felice la persona che amiamo.

2. A volte, molto poco rappresenta molto. E non sono le cose materiali, ma la storia che sta dietro di loro a renderle speciali. Per questo nella vita non si tratta di avere di più, ma apprezzare di più ciò che abbiamo, dandogli un valore e un significato.

3. Non si è mai troppo poveri per non avere qualcosa da dare. Se guardiamo attentamente dentro di noi, ci renderemo conto che abbiamo sempre qualcosa da offrire: amore, comprensione, sostegno... Questi sentimenti sono molto più importanti di qualsiasi proprietà, perché aiutano a curare le ferite emotive.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Questo emozionante video insegna che “amare non significa dare ciò che avanza, ma condividere il poco che si ha”
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons