19 ottobre 2016

Concediti quello che meriti e arriverà ciò di cui hai bisogno

crescita personale

Ti è mai capitato che, all'improvviso, quando meno l'aspettavi, qualcosa che desideravi da tempo si è concretizzato?

Hai provato, qualche volta, la sensazione quasi magica che tutto funziona come dovrebbe?

Hai avuto dei giorni in cui tutto è fluito con estrema naturalezza?

Alcuni tentano di spiegare questi fatti ricorrendo al destino, altri dicono che le stelle si sono allineate. Ma in realtà la spiegazione è molto più semplice, si trova dentro di noi. Non sono le fate o gli angeli custodi, ma noi stessi che costruiamo queste situazioni meravigliose.

Le cose buone non arrivano da sole, non sono semplici colpi di fortuna, è necessario che le cerchiamo attivamente, le desideriamo e, soprattutto, facciamo i passi necessari per avvicinarci ad esse. Solo in questo modo, un giorno, potranno concretizzarsi. Piccoli passi, fatti con costanza, ci avvicineranno ai nostri obiettivi.

Il problema principale è che molte volte noi diventiamo il principale ostacolo al raggiungimento di questi obiettivi, siamo assaliti da una tale paura che, inconsciamente, sabotiamo tutto quello che avevamo fatto. Da quel momento, le cose cominciano a precipitare e diamo la colpa alla sfortuna.

Le resitenze interne e la paura dell’abbondanza


Anche se costa ammetterlo, siamo troppo abituati alla nostra zona di comfort. In quello spazio, anche se ci sono molte cose che ci preoccupano, ci sono anche molte cose che ci rassicurano. Abbiamo raggiunto un equilibrio in cui, bene o male, riusciamo a sopravvivere. E ci terrorizza rompere questo equilibrio.

Così spesso, facciamo un passo indietro proprio quando stiamo per ottenere un cambiamento radicale per il quale abbiamo lavorato a lungo. Quando le cose vanno a pezzi, invece di incolpare il destino, dovremmo chiederci quali sono le resistenze interne che si sono attivate.

Infatti, in molti casi, quanto più vicino è l'obiettivo, tanto maggiore è la paura, perché si tratta di rompere per sempre con la zona di comfort che già conosciamo e seguire il corso di una nuova vita che, anche se affascinante, genera anche molta paura. Soffriamo di quella che potremmo definire “paura dell’abbondanza”. Questa paura è spesso paralizzante. La paura è così grande che ci blocchiamo e non riusciamo ad agire, è in quel momento quando le cose che sembravano andare bene, iniziano a complicarsi.

Come superare queste resistenze?


In alcuni casi, queste resistenze interne sono un segnale che non siamo ancora pronti a fare il grande passo. Infatti, anche se le cose sembrano perfette, possono comportare cambiamenti per i quali non siamo sufficientemente preparati. Accade molto spesso ai personaggi famosi che spesso vengono schiacciati dal peso del successo. In questi casi, è meglio non forzare gli eventi, avere un poco di pazienza e lavorare dentro di noi.

In altri casi, queste resistenze sono solo l'espressione della paura dell’incognito e di lasciare ciò che è familiare. Renderci conto della loro esistenza è già un passo enorme. Il secondo passo è quello di prepararci per il futuro, visualizzare ciò che faremo, in modo tale da sentirci sempre più a nostro agio in quella situazione che prima ci spaventava. Se continuiamo a muoverci in questa direzione, prima o poi, il nostro obiettivo si concretizzerà.

Se cambi i tuoi pensieri, cambia la tua realtà


In molti casi è sufficiente modificare i nostri pensieri perchè cambi la realtà intorno a noi. Non si tratta di pensare che diventerai ricco e ottenerlo, ma un cambiamento nel modo di pensare ti apre numerose possibilità alle quali prima eri chiuso.

Perché nella vita, a volte non è necessario combattere, ma lasciarsi portare dalla corrente, mantenendosi attenti alle opportunità che si presentano lungo il cammino.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Concediti quello che meriti e arriverà ciò di cui hai bisogno
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons