25 agosto 2015

5 segnali che il vostro partner vi sta manipolando



Smascherare un manipolatore non è sempre facile, soprattutto perché la maggior parte di queste persone adottano tattiche così sottili che ci portano a chiederci se siamo paranoici, o risvegliano in noi un profondo senso di colpa. Quando il manipolatore è una persona vicina, con il quale abbiamo stabilito dei legami affettivi, il partner per esempio, è ancora più difficile renderci conto che siamo manipolati.

Tuttavia, in un rapporto di coppia non ci dovrebbe essere alcuna manipolazione, entrambe le persone devono prendere le decisioni insieme, offrendo ciascuno il proprio parere e nel rispetto delle opinioni di entrambi. Quando in una relazione di coppia c’è un manipolatore, si produce uno squilibrio di potere, e a lungo andare, la persona che viene manipolata si sentirà trascurata e intrappolata in un rapporto che la soffoca e annulla la sua personalità. Pertanto, è meglio individuare al più presto i primi segnali di manipolazione per contrastarli sul nascere. Solo in questo modo si potrà avanzare verso una relazione stabile e matura.

Quali sono i segnali che indicano la manipolazione?


1. Vi fa sentire in colpa per tutto. La manipolazione inizia quasi sempre con il senso di colpa. Se il vostro partner vi fa sentire in colpa per tutte le vostre azioni e decisioni, anche se non avete sbagliato, probabilmente sta tentando di generare in voi un senso di colpa.

Queste persone sono degli specialisti nel rivoltare qualsiasi situazione per farvi sentire responsabile. Inoltre, in molti casi, si aggrappano all’amore, vi dicono che lo fanno per il vostro bene. Tuttavia, l'amore non ha a che vedere con la colpa, non equivale a rimproveri e critiche costanti. Pertanto, questa relazione non sta andando bene e non vi fa sentire una persona felice e soddisfatta.

2. Proietta le sue insicurezze su di voi. I manipolatori proiettano spesso le loro insicurezze su altre persone, così possono controllare come reagiscono a queste "debolezze". Per esempio, una persona può dirvi che dal momento che è stata ingannata in passato, non vuole che usciate da soli con i vostri amici. Così, proietta su di voi le sue insicurezze e, facendo appello alla vostra comprensione, restringe la vostra libertà.

Molti manipolatori si scusano dicendo che gli dispiace per il loro comportamento, ma che avevano paura di essere abbandonati. In questo modo ottengono che il partner perdoni i loro errori. Tuttavia, teniamo a mente che c'è una linea sottile tra la considerazione la comprensione e la manipolazione emotiva. Non lasciate che qualcun altro vi scarichi sulle spalle le sue insicurezze.

3. Vi fa dubitare delle vostre capacità. Una strategia preferita dai manipolatori è quella di togliere agli altri la sicurezza e la fiducia in se stessi. Una volta che avete fatto entrare la persona nel vostro mondo interiore, conoscerà i vostri punti deboli e non esiterà ad usarli contro di voi, per minare la vostra autostima. Questa persona ha sempre le migliori intenzioni, ma non perde occasione per mettere in evidenza i vostri errori o dire che avreste potuto fare di meglio.

Così finisce per convincervi che non siete abbastanza bravi. A questo punto prende le redini del rapporto e decide per voi. Ovviamente, quando iniziate a cedere, perdete ogni potere decisionale, è come se metteste le redini della vostra vita nelle sue mani. Tuttavia, ricordate che una delle funzioni della coppia consiste proprio nel sostenersi l’un l’altro, aiutandosi a crescere mutuamente.

4. Vi da la responsabilità delle sue emozioni. I manipolatori agiscono spesso in modo ironico; cioè, sprecano molto tempo a cercare di dimostrarvi che non potete pensare da soli e quindi vi responsabilizzano delle loro emozioni. Così, se il vostro partner si sente triste o arrabbiato, è probabile che la colpa sia vostra perché probabilmente avete fatto qualcosa di sbagliato.

Ovviamente, vivere su questa “montagna russa” emotiva non è salutare per l'equilibrio psicologico. La persona manipolata prova la sensazione di camminare su di un cristallo fragile, sempre sul punto di rompersi. Naturalmente, un rapporto che vi faccia sentire così male non vale la pena di essere vissuto.

5. Vi fa pensare che desiderate quello che lui/lei vuole. Quando inizia una relazione di coppia, è normale che entrambi si debba cambiare alcune delle proprie abitudini per costruire una vita insieme. Ma ciò che non è normale è che i bisogni ei desideri di una delle due persone vengano completamente trascurati. Se in una relazione si prendono in considerazione solo le opinioni ei desideri di una persona, è perché la manipolazione da parte di uno dei due ha avuto successo.

Naturalmente, questo accade in modo subdolo, non viene quasi mai imposto. Il manipolatore è molto abile a far credere che la cosa migliore per entrambi è fare quello che lui/lei vuole. Quindi, se ad un certo punto nel rapporto ci si rende conto che le vostre esigenze, sogni e progetti non vengono presi in considerazione, è giunto forse il momento di riconsiderare il rapporto di coppia.

P.S.: A volte si tende a guardare molto da vicino il comportamento degli altri, senza renderci conto che anche noi ricorriamo alla manipolazione, forse senza rendercene conto. Così, perché una relazione di coppia funzioni, entrambi i partner devono essere in grado di guardare dentro di se e mettere da parte quei comportamenti che rappresentano una manipolazione.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

5 segnali che il vostro partner vi sta manipolando
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons