11 giugno 2015

10 Pensieri Positivi che cambieranno la tua vita



Mi piace pensare che ci siano delle situazioni determinanti, piccoli dettagli che accendono una scintilla dentro di noi. È il momento in cui riusciamo a comprendere le cose nella loro dimensione reale, quando osserviamo il mondo, la persona accanto a noi o noi stessi, con occhi diversi, perché abbiamo acquisito una prospettiva differente. È il momento in cui scatta qualcosa e ti rendi conto che tutto è cambiato, anche se apparentemente non è cambiato nulla.

Pertanto, mi fa piacere condividere ora con voi alcuni pensieri positivi che ci aiuteranno a riflettere e che hanno tutte le carte in regola per trasformarsi nel seme che genera il cambiamento.

1. Non ci può essere felicità se le cose in cui crediamo sono diverse da quelle che facciamo. - F. Stark.

Spesso nascondiamo i nostri sogni e gli obiettivi in ​​un cassetto credendo che in seguito avremo tempo per essere felici. Tuttavia, la vita è tutto ciò che succede mentre siete occupati a fare altre cose. Prendetevi del tempo e assicuratevi che state facendo ciò che amate e vi appassiona, ciò che può davvero rendervi felici. In caso contrario, forse è il momento di cambiare rotta prima che sia troppo tardi.

2. Nella vita, non devi cercare te stesso, devi creare te stesso. - G. B. Shaw

Probabilmente, in più di un'occasione avrete letto o qualcuno vi ha detto che dovete cercare voi stessi. E, mentre è importante guardare dentro noi stessi e connetterci con le nostre passioni ed esigenze, resta il fatto che non si tratta solo di una ricerca, ma piuttosto di una rigenerazione. Non basta conoscerci e sapere di che pasta siamo fatti, è necessario fare un passo ulteriore, dobbiamo cambiare un poco ogni giorno, perché solo così cresceremo. Pertanto, conoscersi è solo il primo passo, ed è qui dove la maggioranza si ferma, perché non hanno il coraggio di cambiare davvero.

3. Intraprendere un nuovo viaggio ci spaventa, ma dopo aver fatto i primi passi comprendiamo quanto pericoloso sarebbe stato restare immobili. - R. Benigni

Nella vita, o procediamo avanzando costantemente o veniamo inghiottiti dal vortice che ci riporta indietro. Dal momento che tutto è in continuo movimento, l'immobilità è la credenza più fallace, perché quando non si avanza, restare fermi significa tornare indietro e far parte del passato. Tuttavia, indipendentemente da quale che sia la vostra decisione, assicuratevi sempre che sia la vostra, perché non prendere una posizione, restare fermi sul ciglio della strada, implica che gli altri decidano per noi. E questo è il percorso più diretto verso il pentimento.

4. Noi non vediamo le cose come sono realmente, fino a quando non vediamo come noi siamo realmente. - Anais Nin

Vediamo la vita e il mondo attraverso i nostri filtri mentali, intesi come le nostre credenze, gli stereotipi, i modelli di pensiero, le aspettative e le paure che ci appartengono. Tuttavia, ci ostiniamo a pensare che la nostra visione sia oggettiva. Questo errore genera forti disaccordi nelle relazioni interpersonali e i più grandi fallimenti sono dovuti al fatto che stiamo cercando di adattare il mondo a noi stessi, invece di imparare ad adattarci al mondo. Capire che la nostra visione è di parte è il primo passo per diventare persone più tolleranti e felici.

5. Non sarai mai troppo vecchio per porti un nuovo obiettivo o avere un nuovo sogno. – C.S. Lewis

Se non sapeste quanti anni avete, quante cose vi proporreste? Cosa cambiereste nella vostra vita in questo momento? L'età cronologica è spesso un ostacolo perché comporta una serie di limitazioni e aspettative imposti dalla società. Tuttavia, l'età è un problema soprattutto psicologico, possiamo aggiungere degli anni al calendario ma non invecchiare, la chiave sta nel nutrire dei pensieri positivi, nei sogni e nelle speranze, nel continuare a vivere costantemente in preda allo stupore tipico dei bambini appena nati. Ricordate che il giorno in cui smetterete di sognare, comincerete a morire.

6. Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso. - E. Roosevelt

Le nostre gioie più grandi provengono dalle relazioni interpersonali, i nostri più grandi dolori e risentimenti anche. Tuttavia, spesso non ci rendiamo conto che siamo noi a conferire agli altri il potere di farci del male. Solo quando diamo importanza a qualcosa, questa può fare eco nelle nostre emozioni provocandoci umiliazione o imbarazzo. Ricordate che una persona non può farvi sentire inferiori se da qualche parte dentro di voi, non vi sentivate già in quel modo. Le persone, le loro parole e le loro azioni, possono solo amplificare ciò che è già dentro di noi.

7. Puoi solo cambiare te stesso, ma a volte questo cambia tutto. - Gary W. Goldstein

Lottare contro i mulini a vento può essere allettante, ma in ultima analisi, è inefficiente e poco intelligente. A questo proposito, la saggezza buddhista dice che è meglio indossare un paio di pantofole piuttosto che mettere il tappeto al mondo. Che ci piaccia o no, la nostra capacità di cambiare la società o le persone è molto limitata, quindi è molto più importante saper adattarci. Non si tratta di adottare un’attitudine passiva ma di cambiare il nostro atteggiamento, trasformandoci in persone più flessibili e allargando la nostra prospettiva. A volte questo può cambiare tutto perché spesso il problema non sono gli altri, ma noi stessi, anche se è difficile da ammettere.

8. Se desideri realizzare un cambiamento definitivo devi smettere di concentrarti sulla dimensione dei tuoi problemi e iniziare a concentrarti sulla dimensione del tuo potenziale. - T. Harv Eker

Avete mai pensato a quanta energia e tempo abbiamo speso pensando ai problemi, immaginando i peggiori scenari possibili e preoccupandoci? Tuttavia, preoccuparsi è come pagare in anticipo (e con gli interessi) un debito che non sappiamo se ci appartiene veramente. Se usiamo questa energia e il tempo per cercare delle soluzioni, per generare dei pensieri positivi e individuare il nostro potenziale, potremo muoverci molto più velocemente e con uno sforzo minore. Si tratta di un cambiamento di prospettiva molto utile.

9. Non lasciare che la paura di perdere ti tolga la felicità di vincere. - Robert Kiyosaki

Non c'è niente di peggio del chiedersi cosa sarebbe successo se avessimo osato prendere quel sentiero che abbandonammo per paura. A volte vogliamo essere sicuri prima di prendere una decisione e, di conseguenza, perdiamo l'occasione. Tuttavia, non avremo mai la certezza assoluta, così che ci sarà sempre una piccola dose di rischio. Le persone coraggiose, quelle che azzardano cambiare la loro vita, non sono quelle che non hanno paura, ma quelle che danno maggior valore alla felicità rispetto alla paura, che decidono di affrontare tutte le avversità con l’intenzione di superarle.

10. L'unico posto dove il successo viene prima del lavoro è nel dizionario. - Vidal Sassoon

Ogni risultato richiede uno sforzo, le persone che hanno avuto successo hanno anche dovuto rinunciare a molte cose e hanno fallito molte volte prima di raggiungere il loro sogno. Anche se spesso ciò che vediamo è solo il risultato. Capire che il successo è il risultato di un duro lavoro e di diversi tentativi falliti, ci aiuta a entrare nel giusto ordine d’idee e ci permette di rimanere motivati ​​anche quando le cose vanno male. Pensare che il successo dipenda dalla fortuna implica che non lo raggiungeremo mai.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

10 Pensieri Positivi che cambieranno la tua vita
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons