2 dicembre 2014

Effetti collaterali del glucosio sul comportamento



Ci piace pensare che le nostre decisioni siano razionali, ma in realtà il nostro comportamento è determinato da vari fattori, molti dei quali sfuggono al nostro controllo e anche alla nostra coscienza. In effetti, negli ultimi anni sono stati realizzati alcuni studi molto interessanti che rivelano come una semplice variazione nel livello del glucosio può influenzare le nostre decisioni determinando il nostro umore e facendo deragliare la nostra forza di volontà.

1. I bassi livelli di glucosio nel sangue ci rendono più aggressivi

Uno studio condotto dalle università di Amsterdam e dell'Ohio ha scoperto che i livelli di glucosio nel sangue sono strettamente correlati agli scatti d'ira, soprattutto nel rapporto di coppia. Per arrivare a queste conclusioni si sono analizzate 107 coppie sposate per un periodo di 3 settimane durante il quale si sono misurati due volte al giorno i livelli di glucosio nel sangue.

Ad ogni partecipante è stata fornita una bambola voodoo, somigliante al partner, e 51 spilli. Alla fine della giornata, la persona doveva inserire nel bambolotto tanti spilli quanto era la sua rabbia. Così si è osservato che quanto più basso era il livello di glucosio tanto maggiore era il numero degli spilli inseriti, un chiaro indicatore di rabbia. Perché? La chiave sta nell’autocontrollo.

2. Poco glucosio nel sangue ci fa perdere il controllo

L’autocontrollo o forza di volontà, non è una risorsa inesauribile, ma dipende da vari fattori, uno dei quali è il livello del glucosio nel sangue. Recenti studi condotti presso l'Università della Florida, hanno dimostrato che quando dobbiamo esercitare autocontrollo tendiamo a consumare grandi quantità di glucosio, quindi se questo non viene ripristinato velocemente sarà più difficile per noi resistere all’impulsività, gestire le emozioni e concentrarci.

In realtà, non è per nulla strano se si considera che il nostro cervello usa il glucosio come combustibile primario. Pertanto, i più complessi processi mentali, come il pensiero e l'autocontrollo, consumano grandi quantità di glucosio. Questo è anche il motivo per cui siamo in grado di evitare i cibi dannosi a colazione, ma nel corso della giornata cediamo spesso alla tentazione.

3. Minore è la percentuale di glucosio nel sangue e peggiori saranno le nostre decisioni

I ricercatori della Harvard Business School hanno fatto un passo ulteriore chiedendosi come i livelli del glucosio influenzano le nostre decisioni. Dopo aver reclutato 56 persone è stato loro chiesto di non mangiare o bere nulla per tre ore. Quando arrivarono nel laboratorio, a metà di loro venne offerta una bibita zuccherata mentre all’altra metà una senza zucchero.

In seguito, ogni partecipante ha dovuto prendere una serie di decisioni in merito a dei posti di lavoro. Così i ricercatori hanno potuto vedere che coloro che avevano bassi livelli di glucosio nel sangue prendevano le decisioni peggiori, soprattutto perché trascuravano alcuni dettagli cruciali o perché si concentravano esclusivamente sui profitti a breve termine.

Fonti:
Bushman, B. J. et. Al (2014) Low glucose relates to greater aggression in married couples. Proceedings of the National Academy of Sciences; DOI:10.1073/pnas.1400619111. 
Bos, M. et. Al. (2012) Food for Thought? Trust Your Unconscious When Energy Is Low. Journal of Neuroscience, Psychology and Economic; 5(2): 124-130.

Gailliot, M. T. et. Al. (2007) Self-control relies on glucose as a limited energy source: willpower is more than a metaphor. Journal of Personality and Social Psychology; 92(2): 325-336.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Effetti collaterali del glucosio sul comportamento
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons