15 novembre 2014

Avanzare a passo lento ma sicuro



A molte persone accade di frequente che volendo avanzare in un particolare progetto si sentono paralizzate e ritengono di non poter continuare. Quindi è normale che finiscano per abbandonare il progetto che solo pochi mesi prima doveva diventare il grande successo della loro vita. I motivi che li hanno indotti a fallire sono molteplici: non sapere come continuare, non disporre delle risorse necessarie o forse perché è terminato il tempo utile.

Tuttavia, alla base, tutte queste cause possono essere ricondotte ad un problema comune: la disattenzione e l’incapacità di gestire il progetto.

Il punto è che quando abbiamo fissato un obiettivo specifico non basta la motivazione, l'energia e le risorse di cui disponiamo, è anche importante pianificare attentamente ogni passo e avere chiaro quale approccio vogliamo utilizzare.

3 passi che vi aiuteranno ad avanzare nella vostra vita


1. Concentratevi sul vostro progetto. Uno dei fattori fondamentali che vi aiuteranno a raggiungere un obiettivo è quello di rimanere concentrati su di esso, evitando che le distrazioni occupino troppo tempo. Ed è inutile avere le risorse, l'organizzazione, l'energia e il supporto necessari per iniziare il nostro progetto, se poi non li usiamo in modo consapevole al momento giusto, cosa che accade molto spesso quando non prestiamo la dovuta attenzione ad ogni dettaglio. Infatti, restare concentrati sui nostri obiettivi non solo ci aiuta ad essere più attivi, ma ci permette anche di essere molto più veloci al momento di dare risposte e risolvere problemi, una capacità che può fare la differenza tra il successo e il fallimento del nostro progetto.

2. Cambiate le vostre abitudini. Non essere organizzati e produttivi può essere irrilevante per molte persone, ma per coloro che hanno dei grandi progetti può significare la differenza tra la vittoria e la sconfitta. Sviluppare delle buone abitudini di vita e di lavoro ci aiuta a organizzare meglio il nostro tempo e le risorse a nostra disposizione, oltre a permetterci di affrontare i progetti con maggiore precisione e senza soffrire di troppo stress fisico ed emotivo. Pertanto, abitudini così semplici come alzarsi mezz'ora prima, fare delle pause di riposo durante il lavoro o seguire una dieta sana, possono contribuire ad aumentare il nostro potenziale.

3. Siate pazienti. Se è vero che la velocità a volte può aprirci le porte ad una nuova opportunità, di solito ci fa solo cadere nella disperazione e nell’irrazionalità. A volte prenderci il tempo necessario per analizzare e perfezionare l'idea ci può dare maggiori benefici rispetto all’agire rapidamente senza pensarci troppo. Ricordate che ogni attività richiede tempo, che non dovrebbe essere ne più ne meno, ma il tempo giusto per svolgerla bene approfittando di circostanze ambientali che sono in continuo cambiamento. Quindi armatevi di tanta pazienza e aspettate il momento giusto per intraprendere l’attività. 

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Avanzare a passo lento ma sicuro
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons