10 ottobre 2014

Come aiutare una persona depressa



La depressione è uno dei disturbi psicologici più comuni, quindi non sorprende che a volte qualcuno vicino a noi sia passato per una "fase grigia". Se questa persona vi stava a cuore è probabile che abbiate cercato di aiutarla, ma forse siete andati a sbattere contro un muro apparentemente insormontabile. Perché?

Il motivo è semplice: non sapendo realmente cosa sia la depressione e quali sentimenti provoca, si utilizzano le strategie sbagliate, che piuttosto che aiutare, servono solo ad ampliare il divario che si è creato tra di voi.

Infatti, esistono alcune strategie popolari che sono state tramandate da una generazione all'altra, ma che in realtà non funzionano. Una di queste consiste nel cercare di incoraggiare la persona a partecipare ad una festa o andare in un luogo dove tutti si divertono. Se si tratta di una semplice fase di leggera tristezza, questa tecnica può anche essere efficace, ma se la persona è profondamente depressa si otterrà che si senta ancor più triste e sola perché non riuscirà a sentirsi a proprio agio.

Un'altra strategia che viene spesso utilizzata per cercare di aiutare le persone depresse è quella di incoraggiarle a minimizzare i loro problemi. Frasi come "Non ti preoccupare, non è niente", "vedrai che con il tempo tutto migliorerà", causeranno solo che la persona si senta ancora più sola e incompresa. La depressione può essere un problema molto serio e non dobbiamo mai sottovalutarne i sintomi. 

http://www.lulu.com/content/e-book/combattere-la-depressione/16309165



Cinque consigli per aiutare una persona depressa


1. Informatevi in merito alla depressione

La persona depressa non si sente solo triste, ma pensa che il suo mondo è andato distrutto e non riesce ad uscire dal vuoto esistenziale nel quale è entrata. Spesso si sente sola, isolata e incompresa e il più delle volte deve lottare duramente per fare delle cose che noi tutti eseguiamo senza alcuno sforzo, come alzarsi dal letto o fare una doccia.

Il primo passo per aiutare una persona depressa consiste nell’informarsi attentamente in merito al disturbo, quali sono i suoi sintomi e qual è il trattamento più appropriato. 



2. Sviluppate empatia

Informarsi sulla depressione, leggere articoli e libri sul tema aiuta a farsi un'idea delle conseguenze della malattia, ma se vogliamo veramente aiutare la persona depressa, è necessario fare un passo ulteriore cercando di essere empatici. Quindi vi consiglio di vedere alcuni film sulla depressione che vi aiuteranno a mettervi nei panni della persona che ne soffre.

Cercate di capire le sue motivazioni e il percorso che l’hanno condotta a questo punto. Ricordate che ognuno reagisce in modo diverso alle situazioni, così non si dovrebbe pensare a come avremmo reagito noi, ma piuttosto al modo in cui alcuni eventi hanno influito su questa persona. Solo se riusciremo veramente a capire il suo punto di vista la potremo aiutare.

3. Trovate il momento giusto per avvicinarvi

La pertinenza è tutto. Il miglior consiglio detto nel momento sbagliato ha buone probabilità di cadere nel vuoto. Quindi, scegliete attentamente il momento in cui parlare alla persona, assicurandovi che sia più aperta alla comunicazione e, optate per un luogo tranquillo dove nessuno vi disturberà.

Vale la pena ricordare che in molti casi questi "momenti di connessione emotiva" si presentano spontaneamente da soli. Il vostro compito è quello di prestarvi attenzione per approfittarne.

4. Concentratevi sulla persona, non in voi stessi

Spesso cadiamo nella trappola di pensare che ciò che è meglio per noi è meglio anche per gli altri. Tuttavia, se vogliamo davvero aiutare qualcuno, dobbiamo sbarazzarci del nostro ego concentrandoci su di lui. Chiedetegli di cosa ha bisogno, cosa potete fare per aiutare.

Adottando questa prospettiva si sta mostrando che si comprende la persona e si rispettano le sue decisioni. Inoltre, ricordate che uno dei vostri obiettivi principali dovrebbe essere quello di stabilire un buon canale di comunicazione, perché così l'altra persona può sentirsi a proprio agio per parlare dei propri problemi e bisogni.

5. Imparate ad ascoltare

A volte il silenzio può essere scomodo, ma nella maggior parte dei casi dire cose incoerenti e prive di senso può essere molto peggio. Di solito le persone depresse non parlano molto, ma a volte hanno anche bisogno di sfogarsi. Infatti, è stato dimostrato che quando parliamo dei nostri problemi non solo riusciamo a sentirci meglio, ma spesso scopriamo anche nuove prospettive del problema che non avevano visto prima.

In un mondo dove ognuno è rinchiuso nei suoi problemi, imparare ad ascoltare è una abilità in via di estinzione, ma è anche imprescindibile se si vuole aiutare davvero qualcuno.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Come aiutare una persona depressa
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons