11 ottobre 2014

5 attitudini che possono cambiare il modo in cui considerate la vita



In un mondo dove tutto gira ad un ritmo vertiginoso è sempre più facile perdersi, risucchiati in un vortice di informazioni e di stimoli sociali. Tuttavia, esiste una vita in cui tutto si muove più lentamente e dove la felicità non è un'utopia ma una realtà a portata di mano. Non serve molto, bastano solo alcuni cambiamenti negli atteggiamenti con i quali affrontiamo la nostra quotidianità.´

1. Date un senso alla vostra vita. Molte persone trascorrono tutta la loro vita inseguendo mete che non gli appartengono, obiettivi che la società o altre persone hanno stabilito per loro. Così, quando arrivano alla fine del cammino si rendono conto dell’errore, ma a questo punto è troppo tardi, non c’è più niente da fare. Invece di inseguire i sogni della massa (o quelli di una nicchia ristretta) costruite il vostro proprio cammino, seguite i vostri sogni e i vostri obiettivi. Alla fine, non vi importerà se avrete o meno realizzato i vostri sogni, vi sentirete comunque soddisfatti per averci almeno provato.

2. Ascoltate i vostri sentimenti. Per molti decenni la società ci ha trasmesso l'idea che i sentimenti e le emozioni sono nemici contro i quali dobbiamo combattere, problemi che dovremmo tenere sotto controllo. Infatti, questa convinzione è così radicata in ognuno di noi che non abbiamo neppure il coraggio di accettare le nostre emozioni anche quando sono negative. Tuttavia, se non riconosciamo una difficoltà non possiamo risolverla. Emozioni e sentimenti non sono nostri nemici, ma i nostri alleati, la chiave risiede nell’imparare ad ascoltarli e gestirli in modo assertivo.

3. Praticate la gratitudine. Spesso assumiamo un atteggiamento egocentrico e pessimista. Piuttosto che essere contenti di ciò che abbiamo, ci lamentiamo per ciò che non siamo riusciti a raggiungere e soffriamo per le cose che abbiamo perso. Tuttavia, il potere della gratitudine è immenso, perché ci permette di sentirci soddisfatti e felici qui e ora, non domani.

4. Evitate di criticare. Siamo critici per natura, il nostro pensiero è strutturato in modo tale da fare confronti e trarre conclusioni. E questo è un bene. Tuttavia, assumere una posizione esageratamente critica non è solo faticoso, ma causa anche molte complicazioni. Ricordate che la maggior parte dei comportamenti o delle persone che criticate non sono né buoni e tanto meno cattivi, ma semplicemente diversi. Inizialmente vi costerà un po’ di fatica, ma ben presto vi renderete conto che smettere di criticare ha un effetto liberatore.

5. Godete del presente. La maggior parte delle persone sono troppo occupate a rimproverarsi il passato e preoccuparsi del futuro, e in questo modo il presente gli scivola via dalle mani. La chiave della felicità risiede invece nel vivere pienamente il presente. Ricordate che “qui e ora” è tutto quello che avete veramente, pensateci! Divenire consapevoli di questa idea può cambiare la prospettiva che si ha del mondo e di conseguenza il modo in cui lo si affronta.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

5 attitudini che possono cambiare il modo in cui considerate la vita
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons