25 agosto 2014

Masticare rende immuni alla pubblicità



La pubblicità è ovunque, su qualsiasi cosa posiamo i nostri occhi c'è un annuncio che cerca di venderci qualcosa. Molti di noi hanno sviluppato una sorta di apatia che ci rende ciechi a questi annunci, ma la verità è che continuiamo a ricevere le informazioni che ci trasmettono, ma non in modo consapevole. Tuttavia, ora alcuni ricercatori presso l'Università di Colonia, in Germania, hanno scoperto che quando mastichiamo siamo immuni alla pubblicità, o almeno quella che viene trasmessa nei cinema e in televisione.

Come si è arrivati ​​a queste conclusioni?

Molto semplice, sono stati reclutati 96 volontari ai quali è stato proiettato un film, preceduto ovviamente da una sequenza di spot pubblicitari di marchi poco conosciuti. Alla metà di queste persone venne data una confezione di popcorn.

Una settimana dopo, questi volontari vennero convocati in un laboratorio dove avrebbero dovuto valutare una serie di prodotti tra cui alcuni di quelli che presumibilmente avevano visto nelle sequenze pubblicitarie durante la proiezione del film. È interessante notare che le persone che avevano mangiato i popcorn non mostravano una preferenza particolare per i prodotti reclamizzati, mentre l'altra metà sì, dimostrando che questi annunci furono efficaci.

Per confermare questi risultati, i ricercatori hanno messo a punto un secondo esperimento con 188 persone. Il secondo esperimento fu identico al precedente, tranne che gli spot pubblicitari si riferivano a enti di beneficenza poco conosciuti. Alla fine, alle persone venne data una ricompensa in denaro e fu loro detto che avrebbero dovuto donarne una parte. Vennero offerte loro diverse opzioni, e la cosa buffa fu che coloro che non avevano mangiato popcorn mostrarono una netta preferenza per le istituzioni che avevano visto negli annunci, mentre coloro che non mangiarono nulla non mostrarono alcuna preferenza.

Perché qualcosa di così banale come mangiare dei popcorn ci rende immuni alla pubblicità?

I ricercatori pensano che tutto sia dovuto all'atto della masticazione che ci impedisce di ripetere mentalmente il nome del marchio pubblicizzato così che è più difficile ricordarlo. Infatti, è stato dimostrato che quando vediamo un marchio nuovo, tendiamo a ripeterne il nome inconsciamente, facendo anche dei piccoli movimenti con le labbra, e questo gesto serve a impiantare il ricordo del nome.

P.S. Mi raccomando non utilizzate questa strategia per immunizzarvi dalla pubblicità, perché terminereste probabilmente con un problema ancora più grande: il sovrappeso e l'obesità :)


Fonte:
Topolinski, S.; Lindner, S. & Freudenber, A. (2013) Popcorn in the cinema: Oral interference sabotages advertising effects.
 Journal of Consumer Psychology.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Masticare rende immuni alla pubblicità
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons