5 febbraio 2014

Alzarsi la mattina: Trucchi per cominciare bene la giornata

Una volta Frank Sinatra disse: “mi fanno pena le persone che si alzano la mattina sapendo che la loro giornata non migliorerà”. Questa è una sensazione che almeno una volta nella vita abbiamo provato tutti, e non è del tutto piacevole, e quando diventa frequente, può trasformarsi nell’anticamera della depressione.

Chi non ha dovuto alzarsi la mattina presto e prima di farlo ha continuato a rigirarsi nel letto maledicendo mille volte tutto quello che si può maledire? Ad ogni modo, questa non è una buona maniera di iniziare la giornata. Ricorda tanto il detto “alzarsi la mattina scendendo da letto con il piede sinistro”.

Infatti, il modo in cui ci si alza da letto la mattina può influire su tutto l’andamento della giornata, sui livelli d’energia, sulla determinazione e, naturalmente, sullo stato d’animo. Fortunatamente, non tutto è perduto, esistono alcuni piccoli trucchi che vi aiuteranno ad alzarvi di buon umore, o almeno a fare in modo che alzarsi non sia così drammatico.

1. Usare una sveglia intelligente. Immaginate di essere immersi in un bellissimo sogno e improvvisamente venite svegliati da un rumore impressionante. Di sicuro resterete traumatizzati, vi alzerete con il cuore in gola e con una sensazione di malessere generalizzato.

Tuttavia, se usiamo una sveglia intelligente o almeno personalizzata, potremo svegliarci in modo rilassato. Esistono molte alternative: inserire una canzone che ci piace e in modo tale per cui il volume aumenti progressivamente  senza traumatizzarci, scegliere una sveglia che collegata anche all’illuminazione accenda le luci sempre in modo progressivo o addirittura scegliere una sveglia ipertecnologica di quelle che funzionano con un sensore nel materasso che invece di un rumore emette delle vibrazioni graduali che aumentano progressivamente d’intensità.

Infine, il consiglio più semplice è quello di programmare la sveglia sempre alla stessa ora, così il nostro orologio biologico andrà progressivamente abituandosi e alla fine ci sveglieremo da soli senza rumori e fastidi vari.

2. Crearci una routine gradevole da seguire sempre appena svegliati. Il modo migliore di alzarsi la mattina presto è quello di trovare una buona ragione per farlo. Se appena aperti gli occhi ci mettiamo a pensare a tutte le cose più serie e negative che dovremo affrontare durante il giorno, non è strano che non vogliamo abbandonare la comodità del letto. Invece, se stabiliremo una serie di cose da fare che ci diano piacere, pensare a queste ci aiuterà ad alzarci da letto con il buon umore.

Per esempio, possiamo prepararci una colazione succulenta inserendoci alcune delizie che ci piacciono particolarmente oppure possiamo fare subito una bella doccia rilassante … Non importa quale routine sceglieremo, l’importante è che si tratti di qualcosa di piacevole e che ci motivi ad alzarci da letto.

3. Riattivare i muscoli dell’apparato respiratorio. Non si tratta di mettersi a correre una maratona e neppure di fare Yoga ed esercizi complessi, solo alcuni semplici esercizi che possono aiutarci a riattivare la circolazione e generare una sensazione di benessere. Possiamo scegliere noi stessi gli esercizi o scegliere di provare la respirazione diaframmatica.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Alzarsi la mattina: Trucchi per cominciare bene la giornata
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons