24 gennaio 2014

Idee indesiderate: 5 trucchi per eliminarle

Mi arrischierei a giurare che non c’è persona al mondo che almeno in un occasione non sia stata assalita da pensieri e idee indesiderate, quelle idee che girano una e un'altra volta ancora nella nostra mente e dalle quali non riusciamo a liberarci. Tuttavia, non tutto è perduto, esistono alcuni trucchi per difendersi da questi pensieri ruminativi, come vengono definiti in ambito scientifico.

1. Distrazione focalizzata. La saggezza popolare ci insegna che un chiodo scaccia l’altro. E sebbene questa massima non si applica alle relazioni interpersonali, è perfetta però per eliminare i pensieri indesiderati.

Ad ogni modo, non si deve lasciare vagare la mente alla ricerca di altre idee sulle quali concentrarsi perché probabilmente si tornerebbe al punto di partenza. Invece, è meglio cercare un attività piacevole e dedicarci a questa. Certo, è meglio che non si tratti di qualcosa di automatico perché in questo modo il pensiero sarà libero di andare dove vorrà. Si può leggere, vedere la televisione, incontrarsi con un gruppo di amici …

2. Rimandare consapevolmente l’idea indesiderata. La nostra mente è molto furba e tende a giocarci brutti scherzi. In laboratorio si è realizzato un esperimento molto interessante nel quale si sono creati due gruppi di volontari: ad uno venne chiesto di evitare di pensare ad una determinata idea mentre all’altro di rinviare l’idea per 30 minuti.

Il primo gruppo, al quale venne chiesto di reprimere l’idea, non solo non ebbe successo ma ottenne che il pensiero indesiderato tornò con maggiore prepotenza. Al contrario, il secondo gruppo riuscì a smettere di pensare all’idea che gli era stata proposta, almeno durante i trenta minuti stabiliti.

3. Evitare lo stress. Nell’immaginario popolare esiste una credenza logica ma sbagliata. Si crede che sottoponendosi a situazioni stressanti, come lavorare molto o dedicarci in progetti che ci occupino intensamente a livello mentale, farà sì che la nostra mente dimentichi le idee indesiderate. In realtà, questa tecnica può avere effetto per un periodo ma il costo per la salute è molto elevato.

Si è dimostrato che i pensieri ruminativi tendono ad apparire durante lo stress, anche quando ciò che causa lo stress non è direttamente in relazione con l’idea indesiderata. Per esempio, siamo stressati perché dobbiamo consegnare un progetto di lavoro e ci assalgono idee ricorrenti relative alla necessità di cambiare casa. Allora, il miglior modo per combattere il pensiero ruminativo è quello di evitare lo stress.

4. Meditare. In articoli precedenti ho fatto riferimento ai benefici della meditazione a livello cerebrale e ai vantaggi della meditazione zen. Bene, la meditazione è davvero uno strumento eccellente per eliminare i pensieri ruminativi dato che ci aiuta ad esercitare un controllo maggiore sulla nostra attenzione. Cioè, impariamo a dominare le nostre idee e a concentrarci su quelle che sono realmente benefiche e positive.


5. Accettare l’idea. I pensieri ruminativi e indesiderati tendono a sorgere da una preoccupazione latente, da una paura o da una situazione conflittuale che dobbiamo risolvere. Il lato curioso è dato dal fatto che, allo stesso modo di un adolescente ribelle, più lottiamo contro l’idea e più forte questa diventerà. Per questo una buona strategia è quella di accettare l’idea, riflettere sulle sue cause e le conseguenze e, quando possibile, fare un piano per eliminare la causa della preoccupazione.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Idee indesiderate: 5 trucchi per eliminarle
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons