4 dicembre 2013

Destri o mancini: La manualità determina le nostre decisioni

Il nostro cervello prende continuamente delle decisioni senza che queste passino per la nostra coscienza, soprattutto quando ci dedichiamo agli acquisti. In questo caso tendiamo solitamente a farci guidare dal potere del gratis, anche quando non si tratta della decisione migliore e potremmo avere scelto un prodotto di altre marche. Un ulteriore esempio dell’irrazionalità delle nostre decisioni è venuto alla luce grazie ad una serie di esperimenti realizzati recentemente da Casasanto.

In pratica, questi esperimenti hanno dimostrato che se siete destri, avrete molte più probabilità di scegliere quei prodotti che si trovano a destra (rispetto ad una persona mancina). E la cosa ancor più interessante è che questo non cambia se stiamo scegliendo degli oggetti, un posto di lavoro, delle immagini o un candidato alle elezioni presidenziali.

L’idea della dicotomia tra destra e sinistra non è del tutto nuova, dato che nel passato lo stesso Casasanto scoprì che tendiamo ad associare il concetto di destra a ciò che buono e positivo ed il concetto di sinistra al male e alla negatività. Tuttavia, nei mancini questa associazione avviene all’inverso.

Proprio per questo, i ricercatori si sono chiesti se il fatto di avere una mano predominante potrebbe determinare le nostre decisioni. Per rispondere a questo Casasanto ha ideato un esperimento molto originale nel quale limitava la capacità della mano dominante. Come? Per esempio chiese alle persone di muovere le pedine di una scacchiera indossando un guanto da sci nella mano dominante. Curiosamente, dopo questa esperienza, i partecipanti allo studio mostrarono un rifiuto contro ciò che era nel loro “lato buono”.

Cosa significa questo? Che tendiamo a valutare e scegliere le cose che si mostrano nel nostro “lato buono” semplicemente perché ci risulta più facile interagire con la mano destra o sinistra ma appena scompare questo vantaggio, le nostre opinioni e le scelte cambiano.

Questa tendenza si riscontra già a partire dai bambini più piccoli. Recentemente si è realizzato un esperimento nel quale si è chiesto a bambini di 6 anni che scegliessero tra due diverse immagini di animali quello che gli sembrava più bello o intelligente. Ancora una volta, i destri mostrarono una preferenza per le immagini collocate a destra mentre i mancini per quelle a sinistra.

Questa scoperta ha implicazioni enormi, soprattutto nel campo del marketing. Per esempio, se consideriamo che buona parte della popolazione è destra, allora i prodotti posizionati a destra (secondo il punto di riferimento della persona) avranno maggiori opportunità di venire associati con caratteristiche positive e di essere venduti.


Fonti:
Daniel Casasanto, D. & Henetz, T. (2012) Handedness Shapes Children’s Abstract Concepts. Cognitive Science; 36(2): 359-372.
Casasanto, D. & Chrysikou, E. (2011) When Left Is “Right”. Motor Fluency Shapes Abstract Concepts.Psychological Science; 22(4): 419-422.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Destri o mancini: La manualità determina le nostre decisioni
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons