14 ottobre 2013

Esercizi di Kegel: Una tecnica per eliminare l’Eiaculazione Precoce

Esistono diversi trattamenti per eliminare l’Eiaculazione Precoce, dalla chirurgia ai medicinali e, naturalmente, la terapia psicologica. Normalmente, quando l’uomo si sottopone a terapia, gli vengono insegnati alcuni esercizi che gli permetteranno di ottenere un maggiore controllo dei muscoli che intervengono nell’eiaculazione, uno di questi esercizi sono gli Esercizi di Kegel.

Il muscolo pubococcigeo (PC) si trova nel perineo, tra i testicoli e l’ano, ed è il principale responsabile delle contrazioni e dei rilassamenti che avvengono durante l’atto sessuale. Gli esercizi di Kegel si basano nell’identificare e tonificare questo muscolo. Di seguito si descrivono passo per passo:

1. Localizzazione del muscolo pubococcigeo: Perché la localizzazione di questo muscolo risulti più facile, l’ideale è sedersi sul WC con le gambe aperte e tentare a trattenere il flusso dell’orina. Dal momento che questo muscolo è l’incaricato di questa funzione, tentando di trattenere l’orina si attiverà e si potrà percepire al tatto. Se non vi riuscite la prima volta, ripetete questo procedimento più volte.

2. Contrazione del muscolo pubococcigeo: Una volta localizzato, dovrete trattenere il flusso dell’orina per varie volte lasciando passare di volta in volta solo una piccola quantità della stessa nel momento del rilassamento. Nello stesso tempo, dovrete contrarre il muscolo per 3 o 4 secondi, ripetendo questo procedimento dieci volte circa. Si raccomanda di ripetere questa sequenza almeno 6 volte al giorno nei prossimi due giorni.

3. Aumento delle ripetizioni: Interrompete la pratica orinando, ma aumentate le ripetizioni da 10 a 20 e continuate realizzando questo esercizio sei volte al giorno.

4. Serie rapide e coinvolgimento psicologico: Nella seconda settimana iniziano gli esercizi di serie rapide di contrazioni, per tentare di imitare quelle che accompagnano l’orgasmo. Queste serie di contrazioni rapide (circa dieci ogni serie) devono praticarsi sei volte al giorno. Si raccomanda includere un componente erotico (rivista, foto). In questo modo le contrazioni del muscolo pubococcigeo verrà associata all’eccitamento sessuale.

5. Aumento delle ripetizioni: Durante la terza settimana si incrementa il numero delle ripetizioni, tanto le contrazioni di 1 o 2 secondi come le serie rapide, fino a giungere a 300 del primo tipo e 100 del secondo.

Infine, dovete considerare che il numero di ripetizioni e il tempo sono solo orientativi, dato che alcuni uomini possono sperimentare un leggero dolore in questo muscolo. Dovrete adattare le ripetizioni e la durata al vostro proprio ritmo. Inoltre, va sottolineato che il processo necessita di molta disciplina ma i risultati valgono sicuramente la pena.


Se aggiungete questi esercizi con altre tecniche come quelle descritte nell’ebook: Eiaculazione precoce:12 esercizi per combatterla, potrete eliminare l’eiaculazione precoce più rapidamente.



CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Esercizi di Kegel: Una tecnica per eliminare l’Eiaculazione Precoce
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons