5 settembre 2013

Eiaculazione precoce: Rimedi popolari inefficaci


L’Eiaculazione Precoce è un problema antico come l’uomo, per questo non è strano che attraverso i secoli si siano sviluppati diversi metodi popolari per eliminarla. Per esempio, nell’Antica Grecia si credeva che una specie di orchidea selvatica aumentasse il desiderio sessuale e prolungasse l’erezione. Al contrario, alla lattuga, che era anche uno degli alimenti preferiti da Alessandro Magno, si attribuiva la proprietà di calmare l’intensità del desiderio sessuale.

Attualmente continuano a circolare diversi rimedi popolari per eliminare l’eiaculazione precoce. Molti di questi non hanno nessuna base scientifica e provocano risultati avversi. Di seguito elenco alcuni dei miti popolari che non sempre producono risultati positivi:

1. Pensare ad altro durante il rapporto sessuale: si tratta di una delle credenze più diffuse tra gli uomini. Presumibilmente, si crede che pensando ad un’altra cosa durante l’atto sessuale si ridurrà l’intensità della passione e così si otterrà di ritardare l’eiaculazione.

In realtà, quando il nostro cervello pensa ad altro avviene che si riduce il controllo corticale sul riflesso eiaculatorio e questo fa sì che il coito termini ancora più rapidamente, e peggio ancora, può scomparire l’erezione. Insomma, si tratta di un rimedio per l’eiaculazione precoce che agisce come arma a doppio taglio.

2. Masturbarsi alcune ore prima del rapporto sessuale aumenta la durata dell’erezione: queste credenza non è del tutto sbagliata e può risultare utile ai giovani che tuttavia non possiedono un buon controllo sul riflesso eiaculatorio. Tuttavia, è un pessimo consiglio per gli uomini più anziani dato che gli causerà difficoltà a mantenere l’erezione.

Inoltre, si deve tenere presente che alla base dell’eiaculazione precoce vi è l’incapacità per controllare il riflesso eiaculatorio. Quasi sempre questo problema proviene dall’adolescenza, quando l’uomo si masturba frettolosamente creando un riflesso eiaculatorio inadeguato. Infine, la soluzione consiste nell’imparare a controllare l’eiaculazione e non nell’esacerbare il circolo vizioso.

3. Usare alcol o droghe ritarda l’eiaculazione: in realtà, queste sostanze provocano uno stato molto simile alla disfunzione erettile dato che riducono la nostra percezione. Questo significa che ci rendono meno consapevoli di ciò che avviene intorno a noi. Ovviamente, questo non rappresenta in alcun modo una soluzione e meno ancora una tecnica da applicarsi quotidianamente.

Negli ultimi anni ai rimedi per l’eiaculazione precoce si sono aggiunte le creme anestetizzanti, i preservativi ritardanti e gli spray. In realtà si tratta solo di soluzioni temporanee, dato che agiscono riducendo la percezione.

Qual è la soluzione per l’Eiaculazione Precoce?

Se soffri di questo problema, invece di ricorrere a rimedi popolari per combattere l’eiaculazione precoce, il primo passo dovrebbe essere quello di ricorrere ad una visita specialistica con un urologo che innanzitutto possa scartare definitivamente eventuali problemi fisiologici. In realtà la maggior parte dei casi di eiaculazione precoce si risolve negli ambulatori di Sessuologia, dato che alla base vi sono le paure, le cattive abitudini masturbatorie o semplicemente caratteristiche della personalità che promuovono l’irritabilità.


Ora è disponibile il libro: EiaculazionePrecoce: 12 esercizi per combatterla, dove si analizzano le cause di questo problema e si offrono alcune tecniche semplici per eliminarlo.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Eiaculazione precoce: Rimedi popolari inefficaci
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons