3 settembre 2013

Eiaculazione Precoce: Può essere causata dalla pornografia?

Da quando nel 1998 è stato approvato il Viagra, la Disfunzione Erettile si è accaparrata le prime pagine dei quotidiani di tutto il mondo lasciando credere che si tratti della disfunzione sessuale più diffusa tra gli uomini. Ad ogni modo non è così, in realtà è l’Eiaculazione Precoce ad interessare un numero maggiore di maschi.

Questi risultati provengono da uno studio realizzato dall’Università di Chicago. Dopo avere intervistato migliaia di uomini tra 18 e 85 anni si è potuto riscontrare che l’Eiaculazione precoce è molto più diffusa della Disfunzione Erettile. Inoltre, non si tratta di un problema esclusivo dei giovani ma riguarda anche un buon numero di uomini oltre i sessantanni.

Quali sono le principali cause dell’Eiaculazione Precoce?

A questo proposito è interessante fare un veloce percorso nella storia antica per analizzare com'è cambiata nei secoli la percezione di questo problema. Per esempio, nel secolo IV nel Kama Sutra si riferiva che l’Eiaculazione Precoce fosse un problema di coppia dato che lasciava le donne molto frustrate.

Tuttavia, durate l’Era Vittoriana le donne venivano considerate meri ricettacoli delle necessità sessuali maschili, così che vennero assolte da ogni eventuale colpa. L’Eiaculazione Precoce passò ad essere un problema esclusivamente maschile. Infatti, vi fu anche chi considerava che eiaculare rapidamente fosse segno di virilità, così che, non era più un problema.

Nel secolo XX l’Eiaculazione Precoce tornò ad essere un problema. Le teorie psicoanalitiche colpevolizzavano una sensazione nevrotica di ambivalenza che l’uomo sperimentava verso le donne, ma attualmente sappiamo che l’Eiaculazione Precoce è un problema determinato da molteplici fattori. Ad ogni modo, tra le cause moderne di questo problema si trova la pornografia, o meglio, l’immagine del rapporto sessuale trasmessa da quest’ultima.

Perché? La pornografia è un’arma a doppio taglio, da una parte aiuta a creare un riflesso eiaculatorio inadeguato e, dall’altra genera molta ansia.

In primo luogo si deve tenere presente che i giovani tendono a ad avere un sistema nervoso molto eccitabile, il che, insieme alla mancanza di esperienza, facilita una eiaculazione rapida. Quando il giovane vede dei video a contenuto pornografico, generalmente durante o poco dopo si masturba ed eiacula rapidamente provando un senso di colpa, dato che questi video non sono tuttora completamente accettati dalla società. Come risultato, questo tipo di pratiche generano un riflesso eiaculatorio inadeguato: stimolazione-eiaculazione rapida.

D’altra parte, quando la persona molto giovane vede della pornografia, questa diventa il suo riferimento principale di ciò che è un rapporto sessuale. Cioè, lascia da parte i sentimenti e i giochi sessuali preliminari per passare direttamente alla penetrazione vaginale. Inoltre trattandosi di una visione errata della sessualità, genera una forte ansia da prestazione, dato che concentra tutte le aspettative nella penetrazione. In altre parole, il giovane pensa che un rapporto sessuale soddisfacente è quello in cui ha una buona erezione e la mantiene il più a lungo possibile. Ovviamente, questo genera una forte ansia e, come già sappiamo, l’ansia non è una buona consigliera nel caso dell’Eiaculazione Precoce.

Naturalmente, nell’apparizione dell’Eiaculazione Precoce incidono altri fattori. Infatti, si conosce che gli uomini che tendono a soffrire di ansia e quelli che hanno ricevuto un’educazione troppo puritana, tendono ad essere tra quelli che soffrono maggiormente di questo problema. Nonostante, dato che l’Eiaculazione Precoce ha una forte componente psicologica, si dovrebbero anche rivedere le proprie abitudini e riflettere sulle credenze relative alla sessualità.

Ora è disponibile il libro: Eiaculazione Precoce: 12 Esercizi per combatterla

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Eiaculazione Precoce: Può essere causata dalla pornografia?
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons