20 agosto 2013

Classe alta e classe bassa, chi è più rispettoso?

Immaginiamo due persone: una appartiene alla classe alta e l’altra alla classe bassa. Diciamo che la persona di classe bassa lavora in fabbrica, vive in una casa piccola in un quartiere popolare e riceve un salario relativamente basso.

Ovviamente, la persona di classe alta ha invece ereditato un patrimonio considerevole, vive in una casa grande in una zona preziosa e non ha bisogno di lavorare per vivere.

Ora immaginiamo che queste due persone stiano guidando le rispettive automobili e quando si avvicinano alle strisce pedonali vedano una persona a piedi che aspetta per attraversare e, per legge, sono obbligati a fermarsi. Insomma, quale dei due pensate che cederà il passo al pedone?

Non dovremo pensarci tanto a lungo dato che la stessa domanda se la sono posta alcuni ricercatori dell’Università della California. Infatti, questi si sono fermati vicino ad un attraversamento pedonale e hanno iniziato ad annotare i modelli di auto ed il loro valore nel mercato considerando quali di questi fosse più propenso a cedere il passo ai pedoni che desideravano attraversare la strada.

I risultati furono ben chiari: circa un terzo degli automobilisti non si fermò per fare passare i pedoni e di questi, la maggior parte erano conduttori di automobili di lusso. In quale percentuale? Il 45% delle automobili che non si sono fermate erano vetture di lusso.

Perché avviene questo?

I ricercatori pensano che potrebbe essere dovuto a varie ragioni:

1. Le persone di classe alta normalmente sono più sole ed isolate dal resto della società in generale, così che tenderebbero a pensare che le regole normali non si applichino a loro.

2. Le persone di classe alta dispongono di più risorse per minimizzare le eventuali conseguenze dei loro comportamenti poco etici. Così, sarebbero più propensi a violare le norme.

3. Dal momento che non dipendono dal sistema sociale, ciò che pensano gli altri non li preoccupa. Così, le norme sociali non esercitano su di loro la stessa pressione che hanno sulle persone di classe bassa.

Naturalmente, queste idee non si possono generalizzare a tutte le persone, soprattutto dato che il 30% dei conduttori di classe bassa non rispettarono le strisce mentre che il 55% dei conduttori di classe alta le rispettarono. Ma anche così, i risultati di questa prova restano comunque interessanti e ci fanno riflettere. Chiaro, molti penseranno che si tratta della “scoperta dell’acqua calda J”.

Fonte:
Piff, P. K. et. Al. (2012) Higher social class predicts increased unethical behavior. PNAS; 13(109): 4086-4091.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Classe alta e classe bassa, chi è più rispettoso?
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons