19 luglio 2013

Ricordare i nomi: perché è difficile?


Ti è difficile ricordare i nomi delle persone? Bene, sappi che non sei il solo. Secondo recenti studi siamo molti di più di quanto non si pensi noi che abbiamo difficoltà a ricordare i nomi propri.

Nel 1986 alcuni ricercatori della Open University di Walton Hall, coinvolsero alcuni volontari in un esperimento nel quale dettero loro un compito molto chiaro: studiare alcune biografie false di alcune persone. In seguito, ogni partecipante doveva sostenere un’intervista nella quale si riscontrava cosa ricordava di quanto avesse letto. Ecco i risultati:

1. Professione: 69%
2. Hobby: 68%
3. Città di residenza: 62%
4. Nome: 31%

In quell’occasione i ricercatori conclusero che ci risulta più difficile ricordare i nomi propri delle persone piuttosto che altri dettagli come per esempio la professione, i gusti o il luogo di residenza.

Per spiegare questo fenomeno sorsero diverse teorie. Alcuni hanno ipotizzato che i nomi propri sono in realtà così difficili da ricordare perché sono molto comuni, così che si mescolano tutti nella nostra mente.

Tuttavia, un’altra teoria ha ipotizzato che i nomi propri sarebbero difficili da ricordare semplicemente perché sono parole arbitrarie e senza senso. Infatti, si è dimostrato che tendiamo a ricordare meglio i soprannomi dal momento che questi tendono ad avere un senso per noi, perché li associamo ad una situazione o ad alcune caratteristiche specifiche della persona. Forse vi è capitato anche a voi che dopo avere conosciuto il soprannome di una persona vi siete dimenticati completamente il suo nome.

Un trucco per ricordare i nomi e darvi un senso, creando magari delle associazioni facili da ricordare, collegandoli ad un evento o ad un’altra persona che per voi è particolarmente significativa.

Fonti:
Griffin, Z. M. (2010) Retrieving Personal Names, Referring Expressions, and Terms of Address. Psychology of Learning and Motivation; 53: 345-387.
Cohen, G. & Faulkner, D. (1986) Memory for proper names: Age differences in retrieval. British Journal of Developmental Psychology; 4(2): 187-197.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Ricordare i nomi: perché è difficile?
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons