15 maggio 2013

Cosa significano gli scarabocchi?


Se vi chiedessi cosa sono gli scarabocchi e che senso hanno probabilmente non sapreste cosa rispondere, o semplicemente mi direste che si tratta di un modo per ingannare il tempo quando dobbiamo realizzare un compito che ci risulta noioso. Questa è una delle funzioni attribuite agli scarabocchi, migliorare la nostra concentrazione. Ma queste figure senza un ordine apparente ci dicono molto di più.

Gli scarabocchi sono anche una forma per esprimere gli stati d’animo. Infatti, la rabbia, l’allegria e l’angoscia, molte volte si esprimono attraverso dei disegni; segnali dell’inconscio che possono risultare perfettamente leggibili per i grafologi in funzione della pressione, della velocità, della forza o della forma che li distinguono.

Basilarmente gli scarabocchi sono relazionati con la capacità dissociativa della nostra mente: da una parte stiamo parlando al telefono, ascoltando un discorso in un convegno, in una riunione o tentando di risolvere un problema in modo consapevole, dall’altra l’inconscio si esprime attraverso la forme disegnate più diverse.

Così, i grafologi e gli psicologi hanno intravisto alcuni significati in questi tracciati senza alcun senso apparente:

Quando esiste un predominio delle linee rette, formando o meno delle figure geometriche, questo può indicare energia e durezza. Il predominio dell’attività mentale, la logica, l’autocontrollo e la capacità di risolvere i problemi.



Quando vi è il predominio dei quadrati indica che la persona è alla ricerca di sicurezza; che tenta di aggrapparsi a ciò che conosce e che è convenzionale e mantiene controllata l’aggressività. Il tentativo di mantenere il controllo a tutti i costi.



Quando negli scarabocchi persistono i triangoli, questi ci indicano resistenza e aggressività. Vi è un predominio della ragione e dell’intelletto anche se nella direzione dell’intransigenza, della rigidezza e dell’opposizione. Si possono interpretare anche come segnali di ambizione, desiderio e trionfo.



Quando predominano le croci se queste si presentano con dei tratti delle stesse dimensioni possono segnalare la ricerca dell’equilibrio, mentre che la croce cristiana può simbolizzare il lato divino della sofferenza.



Quando gli scarabocchi assumono la forma di stelle, queste in senso archetipico simbolizzano i principi che presiedono l’armonia dei mondi: lo psicologico e lo spirituale. Significano la ricerca di guida ma possono anche nascondere una certa impazienza.



Tuttavia, quando predominano le curve, si è indotti a pensare che le persone si lascino influenzare dagli aspetti emotivi, che si tratta di persone emotive, affettuose e cordiali. Persone che desiderano piacere e che nelle relazioni interpersonali sanno essere tenere e simpatiche.



Si deve fare attenzione però a non confondere le curve con le spirali. Queste ultime suggeriscono una persona che tende ad aggirare continuamente le situazioni prima di agire, che sceglie i preamboli quando parla e tenta di attirare l’attenzione. Forse può apparire un po’ narcisista ed egocentrica, così come tendenzialmente ossessiva, che gira intorno alla stessa idea fissa oggetto delle sue preoccupazioni. Le spirali suggeriscono anche disperazione, o l’esistenza di problemi più complessi.



D’altra parte, la predominanza dei cerchi rappresenta la ricerca del proprio senso, di se stessi. Mentre che i cerchi concentrici esprimono che la persona è angosciata dai suoi propri problemi o pensieri, dai quali gli risulta difficile uscire a causa dell’eccessiva prudenza. Ma … se i cerchi sono pieni al loro interno, tendono ad indicare uno spirito libero.



Se inoltre lo scarabocchio è troppo ricalcato, può indicare ansia, insieme ad aggressività e angoscia. Anche se si potrebbe trattare di depressione momentanea causata da un fatto preciso.

Se lo scarabocchio è lento, senza pressione ed energia, trasmette passività, scarsa attenzione e concentrazione. Generalmente è indice di tendenze depressive. In cambio, se è energico e rapido, mostra un carattere vitale, energico, imprenditoriale e da lottatore, che però potrebbe anche includere impazienza e precipitazione.

Quando gli scarabocchi sono nel centro della pagina suggeriscono la necessità di attrarre attenzione o il tentativo di conquistare uno spazio personale. La parte superiore della pagina è la favorita per coloro che hanno fiducia in se stessi mentre che a destra, vicino al margine, si riferisce a coloro che necessitano di comunicare urgentemente un messaggio. Gli scarabocchi a sinistra simbolizzano sentimenti nostalgici e tendenza depressiva.

Finalmente, ci tengo a puntualizzare che negli scarabocchi si intravedono anche differenze di genere. Gli uomini tendono a disegnare figure geometriche mentre che le donne disegnano volti o figure umane. Naturalmente, queste idee devono essere considerate come semplici teorie.

Fonti:
(2009, Septiembre) El significado de los garabatos que hacemos sin darnos cuenta. En: Panorama.
(2009, Marzo) Doodling interpretation. In: 
Target Woman
Juan, S. (2006) Why do we doodle? En: The Register

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Cosa significano gli scarabocchi?
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons