27 settembre 2012

Brainstorming: una tecnica per incontrare soluzioni creative


Probabilmente tutti abbiamo almeno una volta sentito parlare di “Brainstorming” (Tempesta di Idee), o addirittura abbiamo partecipato ad una di queste sessioni di gruppo dove appunto si pratica il Brainstorming. Di fatto, la tecnica della “Tempesta di Idee” non è molto recente ed è una delle più famose, essendo stata applicata nel corso degli anni in qualsiasi ramo della conoscenza umana. Questa tecnica venne sviluppata negli anni 30’ del secolo scorso da Alex Osborn, esperto in creatività e pubblicità.

La Tempesta di Idee è una tecnica di gruppo, utilizzata per generare idee che possano risolvere una problematica specifica,  che si può utilizzare anche a livello personale sul singolo.

In questo caso faccio riferimento alla realizzazione in gruppo, che è molto più complessa, così una volta in grado di gestire questa, non esisteranno problemi per applicare il Brainstorming a livello individuale.

Per iniziare sarà necessaria una lavagna grande sulla quale verranno annotate le idee. Saranno anche indispensabili due persone che assumano il ruolo rispettivamente di coordinatore/dinamizzatore e segretario. Il coordinatore sarà colui che dirige il procedimento di gruppo mentre che il segretario annoterà tutte le idee dei membri del gruppo.


Tappe del procedimento:

1. Riscaldamento

Esercitazione del gruppo per preparare e migliorare l’interazione collettiva. Esempio: menzionare uno per uno tuttigli oggetti che ci vengono alla mente che costano meno di un euro, menzionare tutti gli oggetti morbidi che ci vengono alla mente...

2. Generazione di idee

Si stabiliscono un numero di idee al quale desideriamo arrivare

Si segna il tempo durante il quale lavorerermo

Si stabiliscono queste quattro regole fondamentali:

1     .     Tutte le critiche sono proibite
2     .     Tutte le idee sono benvenute
3     .     Tante idee quanto sarà possibile
4     .     Lo sviluppo e la associazione delle idee è raccomandato

A questo punto le persone dovranno dire tutto ciò che gli viene in mente e che abbia una minima relazione (anche molto piccola) con l’oggetto della sessione di Brainstorming.

Va sottolineato che  seguire queste regole è fondamntale e che molte volte le migliori idee, le più creative, sorgono grazie all’assenza di ogni tipo di critica.

3. Lavoro con le idee

Le idee esistenti possono essere migliorate mediante l’applicazione di una lista di controllo; è anche possibile aggiungere altre idee. Osborn raccomanda l’utilizzo delle seguenti domande:

Applicare in altro modo?

Modificare?

Ampliare?

Ridurre?

Sostituire?

Riorganizzare?

Invertire?

Combinare?

A questo punto disponiamo già di un banco di idee su cui iniziare a lavorare. Anche se alcune possono sembrare assurde o irrealizzabili.

4. Valutazione

Dopo la generazione di idee il gruppo stabilisce i criteri con i quali andrà a valutare le idee. Per esempio: redditività dell’idea, grado di fattibilità, grado di estensione dell’idea...

Infine, una volta scartate alcune idee, ci concentriamo su quelle che sono perfette per risolvere il problema in questione.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Brainstorming: una tecnica per incontrare soluzioni creative
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons