2 agosto 2012

La voce interiore che grida: non farlo!


Quante volte siamo stati tentati ad assumere un determinate comportamento che, per un motivo o per l’altro, era sbagliato? In questi momenti appare una voce dentro di noi che ci dice: “Non farlo!” Molto spesso questa voce è molto efficace e ottiene di convincerci ad assumere l’attitudine adeguata. Ma...como lo fa?

Tullet e Inzlicht, psicologi dell’Università di Toronto, provarono l’efficacia di questa voce interiore con un esperimento al quale parteciparono in totale 37 studenti. Il compito consisteva nel realizzare qualcosa di semplice: su di uno schermo veniva mostrato un simbolo che indicava che dovevano premere un determinato pulsante il più velocemente possibile mentre che un’altro simbolo indicava che non dovevano premere nessun pulsante. Tuttavia, dal momento che il simbolo utilizzato per indicare che dovevano premere il pulsante era molto comune, le persone trovavano difficile sopprimere l’impulso di premere il pulsante quando si presentava loro il simbolo contrario. Ci si attendeva che coloro che possedevano un maggiore autocontrollo commettessero meno errori.

Tuttavia, l’esperimento dimostrò che le persone commettevano un numero maggiore di errori quando non potevano utilizzare la loro voce interiore. Per giungere a questa conclusione Tullet e Inzlicht ripeterono l’esperimento ma in questa occasione chiesero ai partecipanti che disegnassero dei circoli a mano libera o che pronunciassero ad alta voce la parola “computer”. Sorprendentemente, le persone che vedevano compromessa la loro voce interiore dovendo ripetere una determinata parola mostrarono un elevato numero di errori.

In questo modo si potè apprezzare che la nostra voce interiore esercita realmente un potere regolatore sul nostro comportamento. Naturalmente, nella stessa misura in cui il nostro comportamento è più semplice, questa voce interiore avrà un potere sempre maggiore, ma quando ci si riferisce ad un problema di indole morale, probabilmente questa voce viene subordinata a un dialogo nel quale ci autorappresentiamo tutti i pro e i contro delle nostre azioni.

Si può così riassumere che la nostra voce interiore ci aiuta a mantenere concentrata l’attenzione e svolge un ruolo essenziale nell’autoregolazione del comportamento dato che rappresenta una specie di feedback continuo che utilizziamo per controllare ciò che stiamo facendo o sentendo.

Fonte:
Tullett, A. M. & Inzlicht, M. (2010) The voice of self-control: Blocking the inner voice increases impulsive responding. Acta Psychologica; 135 (2): 252-256.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

La voce interiore che grida: non farlo!
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons