16 luglio 2012

Fobie sessuali maschili


In materia di fobie sessuali tutto sembrerebbe indicare che gli uomini ne hanno molte di più rispetto alle donne (anche se va detto che queste fobie non sono esclusive del maschio anche se la loro manifestazione nelle donne è abbastanza rara).

Iniziando la lista delle fobie sessuali maschili si può menzionare la paura delle vergini o delle ragazze molto giovani, questo timore intenso è denominato: partenofobia. Naturalmente, queste persone sono perfettamente coscienti che la loro paura è irrazionale ma quando tentano di affrontarla tendono ad apparire gli attacchi di panico. Questa paura li spinge a chiudersi in casa per evitare di uscire e incontrare delle ragazze vergini (o che nella loro immaginazione sono vergini). Chiaramente, nella stessa misura in cui la persona invecchia questa paura può intensificarsi e influire ancor di più sulle relazioni interpersonali dato che il rango definito di ragazze “giovani” si amplia.

In stretta relazione con questa fobia si può incontrare la caliginefobia, o paura delle donne molto belle. Come si può immaginare i suoi effetti sono molto scomodi dato che molto spesso chi ne soffre trova impossibile trattenersi sul lavoro o in altri luoghi pubblici dove si trovano donne avvenenti. Generalmente questa fobia è causata da una brutta esperienza vissuta in passato con una donna molto bella, e a causa di questo la persona ha stabilito una connessione inconscia tra la bellezza femminile e la presenza di pericolo.

In sintonia con queste fobie ma con un profilo molto più ampio e pertanto, più restrittiva rispetto all'indipendenza della persona, si incontra la ginefobia; la paura delle donne in senso generico. Normalmente è relazionata con una esperienza negativa vissuta in età infantile nella quale ha preso parte una donna.

Altri uomini presentano una paura più specifica per i genitali femminili, questa si denomina: erotofobia o colpofobia. Nelle persone che sviluppano questa fobia tendono ad evidenziarsi anche altre fobie come: la coitofobia o la nudofobia. Realmente la colpofobia è un disturbo abbastanza raro le cui cause non sono ancora state scoperte sebbene alcuni specialisti suggeriscono che chi ne soffra sia stato in qualche caso esposto in modo volgare e violento ai genitali femminili durante l’infanzia, sia mediante la visione di film o come conseguenza di molestie sessuali.

Esistono anche persone che temono le prostitute o hanno paura di contrarre malattie a trasmissione sessuale, si tratta della cipridofobia. Ne soffrono comunemente quelle persone che hanno sperimentato una educazione molto religiosa, puritana e improntata al proibizionismo. Sebbene, si possa notare anche in persone molto suggestionabili, una volta che questi sono a conoscenza delle modalità attraverso le quali è possibile contrarre una determinata malattia.


Infine, tra le fobie sessuali maschili non può mancare la fallofobia, o paura di avere un’erezione; e credo che questa non necessiti di alcuna spiegazione

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Fobie sessuali maschili
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons