11 maggio 2012

Come combattere la depressione: 7 consigli

La depressione è una delle patologie più dannose che esistano. In modo graduale e silenzioso si appropria della prsona, togliendogli prima la voglia di divertirsi, ed eliminando i sapori delle cose che precedentemente davano piacere, terminando con togliere il senso della vita fino al punto che alcuni pensano al suicidio non intravedendo altre soluzioni possibili.

Uscire dall’occhio del ciclone dello stato depressivo non è cosa semplice, per questo è raccomandabile stare attenti e combattere subito la depressione non appena si presenta. Per riconoscere i principali sintomi della depressione si può andare all’articolo: “sintomi della depressione”.

Ma...cosa si può fare quando la depressione inizia ad impossessarsi dei nostri desideri?
http://www.lulu.com/content/e-book/combattere-la-depressione/16309165

1. Aumentare l’attività fisica. Quando siamo depressi i nostri movimenti diventano più lenti, parliamo lentamente, come se la nostra vita passasse al rallentatore. Questi movimenti corporali vengono registrati dal cervello che non fa altro che peggiorare lo stato depressivo. Sforzarsi di uscire di casa e fare attività fisica regolarmente può aiutarci a rompere questo circolo vizioso.

Quando ci esercitiamo fisicamente ci sentimo tonificati, più attenti ed energici, il che contribusice ad eliminare questa sensazione di stanchezza e immobilità tipica della depressione.

Non importa se la quantità di esercizi che faremo sarà limitata, l’importante è attivarsi, sforzarsi di fare esercizio.

2. Socializzare. La depressione tende ad isolarci, non ci interessa più parlare con nessuno. Tuttavia, quando giunge la depressione, la solitudine diviene una pessima compagnia. Uscire a fare una passeggiata, incontrare gli amici che da mesi non si vedono o conoscere nuove persone, è un’attività che non può che migliorare il nostro stato d’animo.

3. Evitare i temi deprimenti. Molte persone parlano continuamente dei temi che li hanno portati alla depressione, qualcosa di perfettamente normale dato che è il principale motivo di preoccupazione. Comunicare ciò che si sente è positivo, ma non c’è modo di uscire dalla depressione se passiamo tutto il giorno parlando di temi stressanti e deprimenti. Così, porsi dei limiti nelle proprie conversazioni e tentare di introdurre argomenti attraenti, motivanti e allegri è la soluzione giusta. All’inizio può essere che non faccia effetto, ma in seguito poco a poco ci si troverà a sorridere e le preoccuapzioni si allontaneranno.

4. Esporsi al sole. Stare chiusi in casa non può che produrre un’umore negativo. La ragione per sottoporsi ai raggi del sole è molto semplice: i raggi ultravioletti aumentano la produzione di serotonina, un neurotrasmettitore relazionato con la sensazione di benessere che può contrastare gli effetti della depressione.

5. Cercare un hobby. Molte volte sentiamo una passione nascosta per qualcosa che non abbiamo mai provato a coltivare. Niente di meglio che sviluppare un hobby per combattere la depressione. Mantenere la mente attiva, pensando e pianificando obiettivi che danno piacere; è un’eccellente medicina contro la depressione.

6. Godersi la musica. A me basta ascoltare alcuni brani musicali e la tristezza svanisce da sola. Date tempo al tempo per vivere e sfruttare davvero il piacere della musica. Gli effetti terapeutici della musica sono ben conosciuti, è una delle terapie preferite per contrastare depressione e ansia. (Vedi l’articolo relativo alla “musicoterapia”).

7. Proponetevi di vincere la depressione. Se facciamo tutto questo con l’atteggiamento di chi pensa: “belle idee ma non funzionano con me”, allora l’efficacia sarà drasticamente ridotta. La depressione è qualcosa contro cui si può lottare consapevolmente, un sentimento al quale si può dire di no. Essere felici è una opzione ma è anche nostro dovere.

Così, prendiamo come riferimento questa frase significativa: “cadere è permesso, rialzarsi è obbligatorio”.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Come combattere la depressione: 7 consigli
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

2 commmenti

Salve, non sapevo dove farle questa domanda più generica, non attinente a un post in particolare..vorrei provare a seguire alcuni consigli che da..e mi chiedevo a quale approccio psicoterapico lei fa più riferimento..cognitivista, dinamico, comportamentale, ecc.. grazie !
Valentina

Salve Valentina,
io mi riferisco prevalentemente all'approccio storico-culturale, quello di Vygotzkij per intenderci, integrando tutti gli altri naturalmente.
Grazie per seguirmi...
Jennifer

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons