25 maggio 2011

Produttività personale: tre idee che la sostengono


Produttività personale un termine molto in voga ultimamente. Proviene dal linguaggio degli psicologi del lavoro e si riferisce a come rielaborare le potenzialità individuali per potenziare al massimo la nostra efficacia nelle attività quotidiane.

Perchè va tanto di moda la produttività personale? Io credo che la risposta sia molto semplice; viviamo in un mondo troppo complesso che diviene ogni giorno più incerto e caotico, per questo molte persone tentano di semplificare le loro attività per ottenere il massimo beneficio con il minimo sforzo. Dobbiamo imparare a organizzarci meglio per sfruttare al meglio le nostre capacità, ottimizzare il tempo e realizzare i nostri progetti.

Allora...in cosa consiste veramente la produttività personale? Credo che , indipendentemente dalla specificità di ogni situazione i metodi che tentano di favorire la produttività si basano su tre idee chiave:

1. Motivazione. La produttività personale dovrà focalizzarsi in ciò che ognuno desidera veramente realizzare. Il primo passo per riuscure a stabilire uno status di produttività eccellente è quello di delineare con precisione quali sono le motivazioni profonde e quali i progetti importanti della nostra vita, per valutare come gli obiettivi della quotidianità si inseriscono e contribuiscono alla realizzazione di questi progetti.

2. Obiettivi. Il secondo passo è quello di pianificare degli obiettivi che siano tangibili, quantificabili e soprattutto realizzabili. La produttività personale ci ricorda che molti dei nostri progetti non si realizzano mai perchè non trovano riscontro nella realtà, o perchè non siamo capaci di metterli in pratica attraverso piccoli semplici passi. Definire chiaramente ciò che desideriamo e stabilire dei tempi massimi per la sua realizzazione è fondamentale per essere produttivi.

3. Azione. Essere produttivi è sinonimo di: “mettere in pratica”. Forse la regola aurea di tutti i trattati di produttività personale potrebbe essere: “esiste una solo modo per mettere alla prova la teoria: applicarla”. Apprendere a essere produttivo implica imparare a prendere l’iniziativa e agire senza rimandare.

La produttività personale presuppone una vita più semplice nella quale assumiamo il controllo del nostro io allo scopo di convertirci in persone non solo più efficienti ma anche più felici.

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Produttività personale: tre idee che la sostengono
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons