26 marzo 2011

Gli uomini sono più reattivi di fronte al pericolo


Uomini e donne reagiscono in modo diverso di fronte alle situazioni di pericolo. Il motivo non è solo sociale ma anche genetico, scritto nei loro cervelli. O almeno così assicurano le risonanze magnetiche funzionali che vennero realizzate a quaranta volontari (21 uomini e 19 donne).

Lo studio venne sviluppato dall’Università di Cracovia con quaranta volontari i quali vennero esposti a immagini di pericolo. Così, fu possibile determinare che gli uomini prestano maggiore attenzione agli aspetti sensoriali e tendono ad elaborarli come azioni conseguenti mentre che le donne si concentrano maggiormente nelle sensazioni che sperimentano di fronte al pericolo.

Ai volontari vennero mostrate immagini nelle quali venivano rappresentate situazioni di pericolo. Le donne mostrarono una intensa attività nella regione sinistra del talamo, quella incaricata di trasmettere l’informazione sensoriale ai centri del piacere e del dolore del cervello mentre che gli uomini mostrarono un’attività più intensa nell’area sinistra dell’insula, che svolge un ruolo essenzale nel controllo delle funzioni involontarie come la respirazione e la digestione. Questo significa che gli uomini di fronte ad immagini che mostrano il pericolo mostrano un’attivazione di zone cerebrali che li portano a reagire in modo immediato con una risposta fight-or-flight (combatti o fuggi).

D’altro canto, quando alle persone venivano mostrate immagini positive, nelle donne si attivavano le aree relazionate con il ricordo mentre che negli uomini si attivavano semplicemente le zone del processamento visivo. Così, le donne tendono ad associare rapidamente le immagini con le emozioni mentre che gli uomini presentano una risposta quasi immediata nelle azioni.

Questi risultati si vanno a d unire ad uno studio anteriore sviluppato nell’Istituto Inglese MindLab nel quale si assicura che gli uomini tendono a svegliarsi immediatamente se sentono il suono della sirena di un’auto che indichi un possibile furto, l’ululare del vento, il volo di una zanzara ma sono più “sordi” nel caso del pianto di un neonato. Il suono più importante di fronte al quale le donne presentano una risposta immediata.

Fonti:
(2009, Noviembre) Men and women “respond differently to danger”. En: BBC News
(2009, noviembre) When Daddy goes deaf: How men really don’t hear babies crying while asleep. En: Mail Online

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Gli uomini sono più reattivi di fronte al pericolo
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons