4 febbraio 2011

La perdita dell’olfatto è segno di psicosi imminente?

Quando si dice: “ha un pessimo fiuto”, normalmente sappiamo che ci si riferisce al fatto che la persona non è propriamente furba, intelligente, come per individuare percorsi e trarne conclusioni. Comunque, con le nuove scoperte, ottenute dall’Università di Melbourne in Australia, il significato della frase potrebbe cambiare.

Grazie ai risultati ottenuti nelle ricerche si è potuta stabilire una correlazione tra le persone che non identificano bene gli odori ed un maggior rischio di sviluppare malattie psicotiche. Così, si potrebbe affermare che la perdita dell’olfatto potrebbe costituire uno dei primi sintomi per una diagnosi affidabile in merito alle probabilità di sviluppare una psicosi.

Fino ad ora si sapeva che gli schizofrenici ed altri malati di mente presentavano difficoltà nell’identificare adeguatamnte gli odori ma non si sapeva se questa discapacità olfattiva fosse conseguenza della malattia o se apparisse prima dei sintomi psicotici.

Il primo studio sviluppato con un gruppo a rischio di soffrire di schizofrenia dimostrò che la discapacità nel riconoscere gli odori è relazionata con l’apparizione della malattia. Il problema non si situa nelle narici ma piuttosto nell’identificazione dell’odore, la quale suppone una disfunzione dei lobi frontali.

In seguito, un altra ricerca nella quale vennero coinvolti 13 pazienti schizofrenici e 26 loro fratelli non affetti dalla malattia mostrò che entrambe i gruppi presentavano le stesse reazioni di fronte agli odori negativi, ratificando così l’idea che esista alla base un funzionamento inadeguato nel processamento cognitivo degli odori.

Le implicazioni della scoperta sono enormi dato che potrebbero svilupparsi terapie preventive in quelle persone che appartengono ai gruppi a rischio.

Ma non facciamoci prendere dal panico, i problemi olfattivi non indicano necessariamente l’apparizione della schizofrenia, le cause della perdita dell’olfatto sono essere molto varie.

Fonti:
Schneider, F.; Habel, U.; Reske, M.; Toni, I.; Falkai, P. & Shah, N. (2004) Neural substrates of olfactory processing in schizophrenia patients and their healthy relatives. Psychiatry Research: Neuroimaging; 155(2): 103-112.
Major, J. (2003) Losing sense of smell may predict psychosis. UniNews; 12(21).

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

La perdita dell’olfatto è segno di psicosi imminente?
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons