7 settembre 2010

Dolore infantile: Gli effetti nella vita adulta

Anche se non sono una acerrima sostenitrice della teoria freudiana secondo la quale la maggioranza dei fallimenti nella vita adulta si devono a traumi infantili, in certi momenti si deve riconoscere che alcune esperienze infantili possono essere decisive per lo sviluppo della personalità e possono rappresentare le basi nella forma di percepire il mondo.

Ricercatori dell’Università Statale della Georgia, negli USA, hanno scoperto alcuni meccanismi che spiegherebbero come il dolore infantile altera la percezione del dolore nella vita adulta. Cosí, si è dimostrato che i bambini che passano tempo nelle Unità di Cura Intensiva quando arrivano all’adolescenza presentano alterazioni nella sensibilitá al dolore.

Quando i neonati sono esposti al dolore molto presto si produce una piccola differenziazione nella zona cerebrale relativa alla percezione e regolazione del dolore (la materia grigia periacqueduttale), in questo modo quando sono adulti hanno meno sensibilitá al dolore. In pratica, questi neonati producono in forma endogena piú peptidi oppioidi come le endorfine per inibire il dolore; posteriormente quando arrivano all’etá adulta si mantengono alti i livelli di oppioidi, in alcune occasioni sono due volte piú alti del normale.

Al contrario di ciò che si potrebbe pensare essere immunizzati contro il dolore non è molto positivo visto che il dolore agisce come segnale di pericolo che ci spinge a reagire. Inoltre, queste persone svilupperebbero molta meno elasticità di fronte a situazioni avverse.


Notizia presa da: Georgia State University (2009, Septiembre). Infant Pain, Adult Repercussions: How Infant Pain Changes Sensitivity In Adults. ScienceDaily. En: http://www.sciencedaily.com¬ /releases/2009/09/090927130048.htm

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Dolore infantile: Gli effetti nella vita adulta
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons