7 maggio 2010

Studiare Psicologia?

biblioteca
O meglio la domanda dovrebbe essere: perché voglio studiare Psicologia? Così si apre di fronte a noi il mondo, abbastanza convulso e a volte contradditorio, delle nostre motivazioni.

In primo luogo, nessuno può decidere per noi se questa o quella carriera sia più giusta, è una decisione personale per la quale non solo dobbiamo essere ben informati ma anche debitamente motivati.

In questo spazio mi limito a mostrare alcune idee sulle quali devono riflettere tutti i giovani che si propongano seriamente di studiare psicologia.

La psicologia è un corso di studi entusiasmante, ci permette di migliorare le nostre relazioni con gli altri e con noi stessi. Senza alcun dubbio, una volta iniziato, il nostro mondo non sarà più lo stesso. Ma si necessita di conoscere alcuni dettagli in anticipo.

-La carriera di psicologia non ha gli effetti di una sessione di psicoterapia, se desiderate studiare psicologia per eliminare i vostri propri problemi è meglio che lasciate perdere. Allo psicologo, sia esso specialista di marketing o della psicopedagogia, si presenteranno sempre persone con difficoltà e problemi molto seri, e questo provoca danni emotivi enormi se non abbiamo l’equilibrio psicologico necessario per affrontarli e gestirli.

-Se desiderate guadagnare molto denaro immediatamente o ottenere guadagni immensi a partire da questo lavoro, beh … scordatevelo, sempre che non abbiate la fortuna di ottenere un posto sicuro di lavoro, ben remunerato, appena usciti dalla facoltà. Normalmente la miglior opportunità è il lavoro autonomo, ma anche in questo settore esiste molta concorrenza, così che spesso lo psicologo deve essere sufficientemente creativo da inventarsi il proprio lavoro. In tutti i modi, comunque, una volta cncretizzato e, sempre che si ami la professione, il lavoro risulta molto gratificante e dignitoso.

-Se desiderate entrare nella facoltà di psicologia perché vi hanno detto che si tratta di un corso di studi facile, che si supera senza troppo studio, bene, scordatevelo! La psicologia, come scienza giovane in piena evoluzione, richiede una volontà d'integrazione e creatività abbastanza elevate. Laurearsi studiando poco è magari possibile, ma essere un professionista serio con questo atteggiamento è impossibile!

-D’altra parte, buona parte degli psicologi attivi oggi frequentano o hanno frequentato dei corsi post-laurea, ciò vuol dire che per sopravvivere nel mercato non bastano i cinque anni del corso di laurea, anzi, sarebbe raccomndabile portare a termine un master.

Come tutte le professioni, anche la psicologia ha i suoi pro e contro. Ma personalmente credo che non esista niente di più bello che avere la possibilità di aiutare le persone e vedere nei loro volti il riconoscimento per il lavoro fatto, il loro ringraziamento. Quindi …

A tutti coloro che hanno deciso: buon viaggio nel mondo della psiche!

CONDIVIDI

Continua ad alimentare i tuoi neuroni

Studiare Psicologia?
4/ 5
Oleh
Invert

Jennifer Delgado Suárez

Psicologa di professione e per passione, mi dedico a dar forma e contenuto alle parole. Scopri i miei libri

ALIMENTA I TUOI NEURONI

La psicologia sotto una nuova luce...

Vedi i Commenti
Nascondi i Commenti

Prima di scrivere un commento leggi queste regole:
-Non scrivere commenti offensivi o a scopo pubblicitario.
-Sii conciso, non fare commenti troppo lunghi.
-Rispetta il tema del post.
-Non scrivere in maiuscolo, sarebbe come se stessi gridando.
-Il commento non sarà pubblicato immediatamente perché verrà moderato, abbi un poco di pazienza.
Tutti i commenti che non rispetteranno questi requisiti fondamentali saranno eliminati. Non si tratta di una questione personale ma piuttosto si cerca di preservare lo stile del blog.
Grazie per condividere la tua esperienza!

Vedi EmoticonsNascondi Emoticons